Fresata interrotta con il banco fresa

trucchifalegnameriaI Tips&Tricks dell'Arca - Falegnameria

Fresata interrotta con il banco fresa
Info generali

  • Autore : whybob71 (Roberto)

  • Data : 28/12/2007

L' Idea

Uno dei problemi che si incontra lavorando con la fresatrice montata su banchetto è quello di realizzare delle fresate "interrotte", ossia delle fresate che inizino al centro del pezzo e finiscano prima della fine.

Un tipico esempio è la realizzazione della scanalatura per il fondo dei cassetti, ma non solo.

Un sistema è quello di assemblare in bianco (senza colla) il cassetto, togliere la guida del banco a fresare e con apposita fresa con cuscinetto realizzare la scanalatura.
Tuttavia siamo legati al tipo di fresa (solo con cuscinetto) e non possiamo realizzare fresate variabili (ossia siamo dipendenti dalle misure della fresa che abbiamo), non potendo utilizzare la guida del banco.

Se tentiamo di fresare con la guida del banco una fresata interrotta sui pezzi singoli, succede inevitabilmente che all'inizio della fresata, non essendo il pezzo appoggiato di piatto contro la guida, il movimento rotatorio della fresa ci strappi di mano il pezzo spingendolo indietro, rovinando spesso il tutto, oltre che generando un pericolo non trascurabile.

Un sistema assai banale che uso spesso è quello illustrato nel metodo qui descritto.

Supponiamo di voler effettuare proprio la scanalatura per il fondo di un cassetto.


Prima di tutto, con un morsetto fisso al ripiano del banco il pezzo del cassetto da lavorare (dopo aver stabilito in che punto debba iniziare a mordere la fresa, che in questo caso è quello dalla parte opposta del morsetto)

album_pic

Fissaggio del pezzo da lavorare tramite un solo morsetto



e quindi affondo la parte più lontana del pezzo spingendola verso la fresa, fino a far andare tutto il pezzo a battuta con la guida (la parte fissata col morsetto farà da fulcro di rotazione).

Una volta che il pezzo sia andato a battuta con la guida, spengo la fresatrice (per ragioni di sicurezza) e tolgo il morsetto, facendo ben attenzione che il pezzo non si sposti.

Indi posiziono i pressori, riaccendo la fresatrice e, con lo spingipezzo (aiutandomi anche con la mano ma tenendola ben lontana dal raggio di influenza della fresa), faccio avanzare il pezzo fino al punto di arresto desiderato della fresata.

Spengo la fresatrice ed allontano il pezzo dalla fresa con movimento opposto a quello inziale.


Finito.

album_pic




by ArcaDiLegno - 2007

Edoardo - Ven 28 Dic, 2007 08:56 Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento

 

Tutti i contenuti di questo sito, ove non diversamente indicato, sono coperti da licenza Creative Commons.

cc_88x31