Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica! »  Mostra messaggi da    a     

L'Arca di Legno


Bricolage senza Legno - Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!



pinella [ Mar 21 Feb, 2017 16:52 ]
Oggetto: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Mi succede spesso di recuperare i motorini elettrici dagli elettrodomestici rotti, e mi piacerebbe riutilizzarli, ma spesso i giri del motore non sono adeguati all'uso che vorrei farne. Esiste un sistema per abbassare i giri del motore, magari con una manopola, per adattarli alle varie necessità? Qualcosa che si può anche collegare agli utensili elettrici dei nostri lab, per variarne la velocità di esercizio? Ho cercato di capire qualcosa documentandomi, inverter, AC motor speed control, potenziometro, ma sono una zuccona, non riesco a capirci niente, sono negata. Spero nel vostro aiuto, in una soluzione semplice alla mia portata

Vi ringrazio in anticipo per i vostri suggerimenti!


ghisasi [ Mar 21 Feb, 2017 17:41 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Ciao!!!

Stesso discorso del motore del tornio legno holtzman fatto a suo tempo... se non sbaglio misi pure alcuni link per l'acquisto dei regolatori.

motori a spazzole e collettore= regolatore elettronico di basso costo che funziona sulla porzione d'onda che viene erogata, mediante triac/scr etc...

motori a induzione mono o trifase (senza collettore dunque)= inverter, improponibile il costo per un recupero, generalmente).

Nel caso dei motori a spazzole-ovviamente- si deve usare un regolatore che sia a coppia costante (più o meno), espressamente concepito per motori. Non è sufficiente un semplice regolatore per lampadine a incandescenza.

inoltre mi permetto di ricordare la potenziale pericolosità della 220V, dunque attenzione nel maneggio in fase costruttiva.

V


james54 [ Mar 21 Feb, 2017 18:29 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Scusami, Ghisasi, neanch'io capisco nulla di elettronica ma, da ciò che hai scritto, la mia situazione non è certamente migliorata. A parte l'attenzione sulla pericolosità della 220V, potresti essere un pò più semplice ?


Marcov [ Mar 21 Feb, 2017 21:25 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Ghisasi questo andrebbe bene?
https://www.amazon.it/Regolatore-va...E/dp/B00RO6R96Q

Interessa anche a me l argomento del recupero motori per altri usi


Macigno [ Mar 21 Feb, 2017 21:33 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Scusami Pinella di che motori parli?
Motori di lavatrici?
Ciao
M.


pinella [ Mar 21 Feb, 2017 22:56 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Fernando scusami, in effetti sono stata un pò vaga. Ho recuperato i motori dei frullatori elettrici, sto costruendo una levigatrice a disco con il motore di una asciugatrice a centrifuga, ho recuperato il motore di un tapis rouland, ho intenzione di recuperare il motore della mia lavatrice, non hanno la bobina, penso siano motori a spazzole.

Pensate che qualcosa del genere, possa andare? Posso trovare qualcosa in vendita in un negozio di elettronica?


jhl-verona [ Mar 21 Feb, 2017 22:56 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Come ha descritto Valter, il problema non è il controllo della velocità, bensì il mantenimento della coppia (leggi corrente). Una lavatrice (leggi trapano da banco) deve fornire una certa coppia perchè gira il cestello a pieno carico, o la punta in un bel pezzo di acero. Allo stesso tempo bisogna usare il motore più piccolo (come consumo energetico) possibile. Quindi usano tutti e due dei pulleggi. Il piccolo motore gira velocemente per girare il carico più lentamente con maggiore coppia. Anche il normale trapano ha degli ingranaggi
.
E' più semplice ed efficiente usare ancora una soluzione meccanica al problema se vuoi usare questi motori. Magari una soluzione derailler con apposito carter andrebbe bene?

John


pinella [ Mar 21 Feb, 2017 22:59 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Marcov ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ghisasi questo andrebbe bene?
https://www.amazon.it/Regolatore-va...E/dp/B00RO6R96Q

Interessa anche a me l argomento del recupero motori per altri usi


La tua soluzione sembra interessante, aspettiamo i consigli degli esperti.


pinella [ Mar 21 Feb, 2017 23:10 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
John, se ho ben compreso quello che vuoi dire, tu suggerisci di usare delle pulegge per ridurre la velocità, senza fare diminuire la potenza del motore. Io pensavo, da ignorante, che si potesse aggirare il problema elettronicamente, e utilizzare i nostri utensili anche a velocità ridotte, quando necessario.

Ho visto Questo video su Youtube, ma non ho capito molto. Penso che si tratti anche di corrente continua, comunque riesce ad azionare la sega a nastro a velocità variabile.


pinella [ Mar 21 Feb, 2017 23:17 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
ghisasi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao!!!

Stesso discorso del motore del tornio legno holtzman fatto a suo tempo... se non sbaglio misi pure alcuni link per l'acquisto dei regolatori.

motori a spazzole e collettore= regolatore elettronico di basso costo che funziona sulla porzione d'onda che viene erogata, mediante triac/scr etc...

motori a induzione mono o trifase (senza collettore dunque)= inverter, improponibile il costo per un recupero, generalmente).

Nel caso dei motori a spazzole-ovviamente- si deve usare un regolatore che sia a coppia costante (più o meno), espressamente concepito per motori. Non è sufficiente un semplice regolatore per lampadine a incandescenza.

inoltre mi permetto di ricordare la potenziale pericolosità della 220V, dunque attenzione nel maneggio in fase costruttiva.

V


Grazie Valter per i consigli, ho capito che avevi affrontato l'argomento in un altro topic, se puoi segnalarmelo, lo leggo volentieri, mi è sfuggito. Se volessi comprare qualcosa di adatto al mio scopo cosa devo devo cercare? La maggior parte dei motori che ho recuperato, penso siano a spazzole.


davide1970 [ Mer 22 Feb, 2017 08:23 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Pinella tutto dipende dal tipo di motore e dalla sua potenza. Purtroppo non è possibile fare tutto con un solo tipo di motore, nel tuo caso per esempio bisogna verificare quali tipi di lavori si riescono a fare con i motori che hai recuperato, a quale numero di giri si è in grado di avere una coppia sufficiente per fare il lavoro che ti serve, per questo si trovano delle tabelle in rete oppure devi fare delle prove pratiche. Io direi che un normale variatore può essere un buon inizio ma può comunque servire un sistema di pulegge sempre che i motori elettrici siano adatti. Io una volta realizzai una sega da banco con un motore elettrico ma la sua potenza era appena sufficiente a garantirmi un discreto lavoro. La mia fresatrice da 7.5kw mi garantisce già una buona coppia a 3000giri in modo da permettermi di utilizzare utensili che devono girare a quel numero di giri.


pinella [ Mer 22 Feb, 2017 17:39 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Grazie Davide, per i consigli.

Sto costruendo una levigatrice a disco e nastro simile a questa

disk_and_belt_sanders

naturalmente artigianale. Ho recuperato un motore di circa 350 watt ,2800 giri/min, mi sembra adeguato per l'uso che voglio farne, tu che ne pensi? Anche se lo avrei preferito meno veloce. Che variatore mi consigli?


lapin [ Mer 22 Feb, 2017 18:33 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Anch'io mi sono realizzato una carteggiatrice a disco ma usando un motore a 4 poli ovverossia a 1400 g/1' con accoppiamento diretto perchè a 2 poli (2800 g/1') avrebbe girato troppo veloce con rischio di bruciature. Basterebbe che il tuo motore girasse appunto a 1400 e non avresti bisogno di ridurre niente. Tra i diversi motori che hai non ce n'è uno con questi giri?


pinella [ Mer 22 Feb, 2017 19:27 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Per questo pensavo ad una riduzione di giri, mi sembra un pò veloce. Ma il motore che ho recuperato, aveva già un bel disco di alluminio bloccato sull'albero motore, e mi ha fatto pensare subito ad una levigatrice a disco, sembrava destinato a quello scopo


Macigno [ Mer 22 Feb, 2017 22:04 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Ciao
secondo me 350 w sono pochi per fare quell'aggieggio lì.
la variazione dei giri, se hai un disco attaccato direttamente all'albero motore, la puoi ottenere solo con un inverter, ma a quel punto tu dirai che questo era scontato e lo sapevi già
I famosissimi motori di lavatrice sono a spazzole o a induzione ma alcuni modelli erano addirittura a corrente continua proprio perchè più facile da gestire con l'elettronica che non sia un inverter.
Il problema della coppia è diverso perchè con le riduzioni meccaniche ovvero pulegge, con il diminuire dei giri aumenta la coppia e viceversa con l'aumentare dei giri la coppia cala bruscamente, mentre nella riduzione elettronica che non sia un inverter o un motore brushless col diminuire dei giri c'è un calo imbarazzante della coppia fino ad inficiare il rendimento stesso.
M.


pinella [ Gio 23 Feb, 2017 01:44 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Grazie Fernando per i chiarimenti.
Pensi che, se usassi il motore così com'è, possa essere pericoloso, per una levigatrice a disco, che di solito lavora a 1400 giri, come ha detto Giuseppe?

Mi sarebbe piaciuto, variare la velocità, magari con un pedale, come quello della macchina da cucire, come si fa su alcuni attrezzi: traforo elettrico, forendom, ecc.

forendom


Macigno [ Gio 23 Feb, 2017 08:11 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
ciao Pinella
il problema più grosso anzi uno dei problemi è che il motore a spazzole non può bloccarsi neanche un attimo altrimenti si brucia all'istante mentre il motore ad induzione non ha questo problema può restare bloccato sottosforzo anche per diversi secondi.
Va da se che con un motore troppo veloce e privo di coppia quindi piccolo e che nel momento che lo vai a calmierare si cala le brache allora questo progetto SECONDO ME è da modificare.
Anch'ion sto facendo una levigatrice a nastro con un motore da 350 watt ma è un trifase 380 e di conseguenza ha un rendimento maggiore.
Torniamo al punto di partenza perchè un trifase vero lo puoi gestire solo con un inverter.

M.


pinella [ Gio 23 Feb, 2017 18:26 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Ho quasi finito il progetto, e rinunciare adesso mi rode un pò. Provo ad usarlo a 2800 giri, vediamo come si comporta, male che vada lo brucio e lo butto

Parlando di motori mi è venuto un dubbio, che non sia un motore a spazzole? Non ho visto fili e carboncini, forse sono interni. Non ha condensatore e dal motore escono due fili che si collegano ad un interruttore a pulsante. Ha una targhetta, non l'ho letta attentamente, può esserci un'indicazione sulla tipologia del motore?
Ti allego una foto di un motore simile

motore_elettrico_centrifuga

In quello che sto usando io, la ventola è più interna, e al posto della ventola della foto, c'è un piattello di alluminio, dove era bloccato il cestello della asciugatrice. Di solito fa girare 5 Kg di bucato, sembra un motore molto robusto.
Appena scendo in laboratorio leggo la targhetta e ti faccio sapere, vediamo se riusciamo a capire che tipo di motore sia.
Grazie Fernando per i consigli!
A presto


pinella [ Ven 24 Feb, 2017 00:43 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Ho fatto alcune foto al motore

img_20170223_205104

img_20170223_205423

img_20170223_210322

img_20170223_210355

img_20170223_210527_1487893296_695400

Pensavo fosse un motore a spazzole, ma osservandolo bene, non se ne vedono, non vedo fili nè alloggiamenti interni, intorno all'albero, che potrebbero nascondere i carboncini. Non ha il condensatore e sul motore c'è una vecchia etichetta che da inesperta, mi dice poco. Ti mando delle foto vediamo se qualcuno riesce a capire di che motore si tratti.


Macigno [ Ven 24 Feb, 2017 13:11 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Potrebbe essere un tipo di motore monofase con un circuito aggiunto in fase di avvio che sostituisce il condensatore. Dopo l'avvio il circuito si stacca da solo con un termico.
Consuma molto allo spunto.
Sembra di lavastoviglie.
Cmq sempre 2800 giri.
Intanto provalo con la corrente.
Ciao
M.


pinella [ Ven 24 Feb, 2017 16:16 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Un amico mi ha detto che probabilmente si tratta di un motore a induzione e a 2 poli (il numero di giri e l'assenza di spazzole ce lo dicono) senza condensatore sono piuttosto rari. L'anello di rame grosso pare del resto essere la "schermatura" di un "mezzo polo" che determina l'avviamento. Vengono chiamati "shaded poles", sono motori di solito molto affidabili ma poco efficienti e con bassa coppia di spunto. Hanno un senso di rotazione determinato e di solito non è possibile farli girare altrimenti. Adatti per ventilatori, di solito sono più piccoli, così potenti sono rari.

Il motore l'ho acceso, funziona bene ed è molto silenzioso. Come dicevo Il mio ha la ventola più interna e alla fine ha un bel piattello in alluminio. All'altra estremità ha un albero, al quale era fissato, una specie di freno, che serviva ha bloccare il cestello, all'apertura. L'ho eliminato e fruttando l'asse filettato internamente, sto costruendo una piccola levigatrice a nastro, è tutto in fase di prova, ma sembra funzionare bene.

img_20170223_203944

img_20170223_204050

Dalle foto che ho postato, si può vedere l'accrocchio in fase di prova.


lapin [ Ven 24 Feb, 2017 19:04 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
A parte la questione del motore, sono sicuro che ne verrà fuori proprio un bel lavoro


Macigno [ Ven 24 Feb, 2017 19:56 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Ciao Pinella
si ci siamo credo proprio che sia un monofase.
Per quanto riguarda la potenza e il numero di giri è tutto da provare comunque vedo che vai spedita
nella realizzazione.
Questi motori sotto sforzo si fermano per poi ripartire da soli quando si raffreddano.
Credo sia importante mantenere la ventola di raffreddamento anche se non so cosa succede nel momento in cui si produce polvere.
Sono più che sicuro che ce la fai.

M.


pinella [ Ven 24 Feb, 2017 21:15 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Vado a rilento, con il poco tempo che ho, ma serve a distrarmi. Ho intenzione di lasciare la ventola, munire il sistema di griglie di aerazione e isolare la zona intorno al disco, per proteggere il motore dalla polvere, magari aggiungendo una bocchetta per l'aspirazione. Sono indecisa se fare il piano di lavoro della levigatrice a disco, reclinabile, mi complicherebbe un pò il progetto, oppure limitarmi a fare solo una guida parallela al disco. Cosa ne pensate?


pinella [ Ven 24 Feb, 2017 21:16 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
lapin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
A parte la questione del motore, sono sicuro che ne verrà fuori proprio un bel lavoro



Speriamo Giuseppe


lapin [ Sab 25 Feb, 2017 08:47 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Giuseppina, il mio era un progetto diverso, ma magari ti può servire da spunto per il tuo:

http://www.arcadilegno.it/viewtopic.php?f=15&t=17127&highlight=

sempre ammesso che tu non l'abbia già visto


pinella [ Sab 25 Feb, 2017 13:06 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Grazie Giuseppe per la segnalazione del topic, mi era sfuggito! Ti faccio i miei complimenti per la realizzazione accurata, ho guardato anche la prima versione. Cosa ti ha convinto a fare il piano inclinabile? Se ne sente la necessità? Il mio dubbio è questo.

Un'altra domanda che mi faccio è se tu hai un amico con un officina meccanica ben attrezzata
Dalle mie parti, il tornitore per metalli si fa strapagare


lapin [ Sab 25 Feb, 2017 14:16 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
pinella ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Grazie Giuseppe per la segnalazione del topic, mi era sfuggito! Ti faccio i miei complimenti per la realizzazione accurata, ho guardato anche la prima versione. Cosa ti ha convinto a fare il piano inclinabile? Se ne sente la necessità? Il mio dubbio è questo.

Un'altra domanda che mi faccio è se tu hai un amico con un officina meccanica ben attrezzata
Dalle mie parti, il tornitore per metalli si fa strapagare


Beh, diciamo che posso contare su alcune persone, senza però approfittarne troppo altrimenti mi mandano al diavolo
Secondo me non c'è la necessità vera e propria di fare il piano inclinato, infatti la prima versione non lo prevedeva, ma era un mio pallino ed è per questo che ho rifatto il tutto. Comunque è sempre meglio che ci sia non si sa mai. Al limite lo fai e lo utilizzerai solo se e quando tu ne avessi bisogno.


pinella [ Sab 25 Feb, 2017 15:25 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Immaginavo che avessi un santo in paradiso
Per il piano, vedremo.... con gli anni, sto imparando a non complicarmi la vita, se non è proprio necessario


lapin [ Sab 25 Feb, 2017 19:11 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
pinella ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Immaginavo che avessi un santo in paradiso
Per il piano, vedremo.... con gli anni, sto imparando a non complicarmi la vita, se non è proprio necessario


Guarda che è proprio una stupidaggine fare il piano inclinabile


carpenter [ Sab 25 Feb, 2017 19:13 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
dai pinella, non ti farai spaventare da un piano inclinabile...
lo fai in multistrato di betulla con due bloccaggi laterali a vite e diventa a prova di bomba!!
bastano un paio di cerniere, magari anuba che non hanno praticamente gioco...


pinella [ Sab 25 Feb, 2017 20:26 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Lo so che è semplice realizzarlo, ma avevo intenzione di adoperare come piano, uno in alluminio, me ne è rimasto un pò da un lavoro precedente, e questo mi complica un pò il progetto. Sono molto pigra in questo periodo


lapin [ Dom 26 Feb, 2017 08:14 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
pinella ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Lo so che è semplice realizzarlo, ma avevo intenzione di adoperare come piano, uno in alluminio, me ne è rimasto un pò da un lavoro precedente, e questo mi complica un pò il progetto. Sono molto pigra in questo periodo


Cosa ti cambia se il piano è in alluminio od in legno? Le squadrette sotto le puoi fare come vuoi tu.


pinella [ Dom 26 Feb, 2017 11:09 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Purtroppo non è uno scatolato, anche se dovrò sostenerlo con una base robusta, e quindi le squadrette le posso affrancare al legno. Comunque sono tutte scuse le mie non ho scelta mi devo impegnare!


09092013475


lapin [ Dom 26 Feb, 2017 11:14 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
BRAVISSIMA!!


Macigno [ Mar 28 Feb, 2017 20:32 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Ciao Pinella
Dimenticavo di dirti che puoi abbassare il numero di giri anche con un semplice trasformatore
porti la tensione a 160v. Capisco che il problema è superato.
M.


pinella [ Mer 01 Mar, 2017 15:56 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Grazie Fernando, quindi basta abbassare la tensione, ma il motore non ne soffre? Non si surriscalda? Forse sono domande stupide, perdonami l'ignoranza.


Macigno [ Mer 01 Mar, 2017 17:59 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
pinella ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Grazie Fernando, quindi basta abbassare la tensione, ma il motore non ne soffre? Non si surriscalda? Forse sono domande stupide, perdonami l'ignoranza.


Non succede nulla anche se in pratica abbassa le recchie ne più ne meno come una resistenza posta all'ingresso della corrente.
Più tensione lo brucia immediatamente mentre minor tensione non succede niente anche se non è da manuale. Prima le seghe a nastro di grosso spunto partivano a stella e triangolo ovvero a380v ma dandone 220 oppure a 760 dandone 380. Parte piano e rende meno.
Ma cone dicevo problema superato.
M.


pinella [ Mer 01 Mar, 2017 18:29 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Grazie per le spiegazioni!


Paquito [ Mer 01 Mar, 2017 19:32 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Cara Pinella io penso a conti fatti che un qualcosa del genere vada più che bene:

http://www.ebay.it/itm/2000w-Regola...jMAAOSwjDZYdFBk


pinella [ Mer 01 Mar, 2017 23:37 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Grazie Pasquale, sei sempre gentile! Per questa cifra modesta, lo comprerò al più presto, per provarlo. Secondo te andrebbe bene, anche per dei motorini più piccoli intorno ai 150-200 watt, oppure conviene comprarne un'altro con potenza massima inferiore a 2000 W ?


Paquito [ Ven 03 Mar, 2017 16:06 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Sì, io credo che vada benissimo anche per motori intorno ai 150-200 Watt.


pinella [ Ven 03 Mar, 2017 16:13 ]
Oggetto: Re: Un Aiuto Da Chi S'intende Di Elettronica!
Grazie, Pasquale!




Powered by Icy Phoenix