Piatto »  Mostra messaggi da    a     

L'Arca di Legno


Tornitori Mitici - Piatto



Guido512 [ Dom 26 Feb, 2012 19:06 ]
Oggetto: Piatto
Piatto diametro 29 cm in acero con finitura australiana.
1049_acero2 1049_acero3 1049_acero4

Fatto con tornio Jet 1220Vs e mandrino Dakota.

Guido


jaky [ Dom 26 Feb, 2012 19:56 ]
Oggetto: Re: Piatto
bello...ma in cosa consiste le finitura australiana?probabilmente se ne sarà già parlato ma,sai com'è siam novellini...


noe [ Dom 26 Feb, 2012 21:56 ]
Oggetto: Re: Piatto
Guido512 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Finitura lucida di Guido

Con una sgorbia ben affilata ripassi cercando di fare una passata unica senza riprese.
Togli non più di un decimo di mm per passata.
Poi cominci con tela smeriglio grana 240-320-400-600.
rifinisci con carta seppia da 800-1000- e anche 1200 su pezzi piccoli tipo penne.
Questo è valido sempre qualsiasi sia la finitura


Ti prepari una miscela di cera carnauba al 66% a bacchette.
Strusci la bacchetta sul legno che gira e la stenti con un pezzo di scottex.
Appoggio lo scottex sul bordo e spingi abbastanza con forza e ti sposti verso il centro.
ripassi avanti e indietro 2-3 volte e fermi il tornio per vedere se ti piace.


Preparare la cera carnauba a stecche
Compri 2 etti di cera carnauba a scaglie e 1 etto cera d'api in panetto.
Spesa totale circa 6/7€ per 8 stecche
Posti dove comprare la cera in scaglie
da un buon colorificio o negozio di belle arti.
In Guidonia trovate questi
Sinopia Via Poliziano, 56/A TORINO
Colore Amico via Cuminie, 2 - VILLAR DORA (TO)
A stecche gia' pronte per tornitori pigri.
Ferramenta Trifiletti C.so San Maurizio 63 10124 Torino

Metti una vecchia pentola sulla stufa con un vaso di vetro da 1 Kg da marmellata a bagno maria.
Metti la cera carnauba nel vasetto e aspetti circa mezz' ora che si sciolga, aggiungi il panetto d' api.
Mescoli, versi negli stampini che ti sei preparato in precedenza rivestiti di carta da forno o alluminio.
Misura stecche 1x2x20 cm circa, ma fai lo stampino alto almeno 2 che si ritira molto.
Aspetti che sia fredda, togli dallo stampo e vai sul tornio a provare.
Se non viene lucido a specchio ricominda dal primo punto con la tela e insisti.
Se la stecca di cera ti sembra troppo dura rifondi il tutto aggiungendo altra cera d' api.


Finitura con Shellawax e ultrashine
Questa è una finitura australiana con gommalacca e cera.
Si inizia spargendo un po di EEE ultrashine con uno straccetto di cotone
sul legno seguendo in senso della vena, questo è un abrasivo molto fine.
Si mette in moto il tornio e con lo straccetto si sparge spingendo.
L' abrasivo lucida, elimina il pelo e entra nei pori chiudendoli.
Si toglie l' eccesso con uno straccio di cotone pulito.
Si prende pochissimo shellawax cream con uno straccetto di cotone
e si sparge sul pezzo da lucidare in modo che ci sia un velo sulla superficie.
Si mette in moto il tornio e con lo stesso straccetto si stira in modo uniforme.
Si possono ripetere più volte questi 2 passaggi per un risultato migliore.
Con la Shellawax liquida si da una passata finale, per lucidare bene.
La shellawax un un composto a base di gommalacca con indurenti
che danno un risultato più duraturo rispetto alla gommalacca semplice.
Ulteriori spiegazioni li trovate qui

dal venditore italiano dei prodotti shellawax.

Dopo la lucidatura con tela smeriglio a grana sempre più fine
Finitura a gommalacca vedi spiegazioni di Aurelio, su pezzi fermi.
http://www.arcadilegno.it/viewtopic...ight=gommalacca
sul tornio è uguale, ma è bene fa girare il torno al velocità molto bassa inferiore a 120 giri minuto.

Ciauuu
Guido


jaky [ Dom 26 Feb, 2012 22:40 ]
Oggetto: Re: Piatto
ottimo,grazie


artista [ Lun 27 Feb, 2012 15:40 ]
Oggetto: Re: Piatto
bel piattino.......


salsatango34 [ Lun 27 Feb, 2012 21:55 ]
Oggetto: Re: Piatto
bellissimo complimenti.
il 1220vs l'ho comprato anche io
adesso mi manca il mandrino e la bravura




Powered by Icy Phoenix