Come Ti Faccio Una Finestra »  Mostra messaggi da    a     

L'Arca di Legno


Falegnameria in Generale - Come Ti Faccio Una Finestra



Macigno [ Sab 03 Gen, 2015 18:53 ]
Oggetto: Come Ti Faccio Una Finestra
Devo fare una finestra, unica, sola soletta e quindi la faccio navigando un pò a vista.
(Non prendete questo metodo come un tutorial perchè il discorso sulle finestre oggi sarebbe molto complesso.)
Le misure sono cm h128x70,5 unica anta con apertura a dx vetro camera 4+12+4.
Non avevo il legname di rovere di un certo spessore ma solo tavole da 27 mm che normalmente uso per le antine.
Ho colto la palla al balzo per fare la finestra in lamellare fatto in casa e risparmiato di andare a comprare altro legname.
finestra
Queste sono tavole portate a spessore finito di mm22 per una larghezza di circa 60 mm


finestra1_1420306123_444307
Il vantaggio di incollare delle tavole per fare il lamellare è quello che solo due facce devono essere buone internamente può andare anche una con qualche difettuccio. Ma solo difettuccio eh!
finestra2_1420306138_740979
Incollaggio. Tre tavole formeranno un bel morale di circa 65x60 abbondante. Diciamo che questa misura è quella che spero di ottenere dalla tavola dopo finita di piallare a tutte quattro i lati
finestra3_1420306152_239322
Con le morse; in questo caso dato che le tavole sono poco più larghe della morsa ho lasciato le morse con solo dei piccoli tasselli. Se le tavole fossero state più larghe, consiglio di mettere delle traverse altrimenti il lamellare non aderisce bene. La forza del lamellare sta nell'incollaggio!
finestra5

Portate alla pialla a filo per portare due facce belle pulite e a squadra.
finestra4

Tavole facili da piallare pèrchè presentano una robustezza non indifferente oltre alla misura comoda. Comunque sempre in sicurezza.

Continua...........
M.


lapin [ Sab 03 Gen, 2015 19:01 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
E sempre interessante, Fernando


Macigno [ Sab 03 Gen, 2015 19:21 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Eccole le tavole piallate e squadrate. Manca solo l'intestatura.
finestra6



finestra7
Avevo pattuito con il cliente che la finestra l'avrebbe montata il muratore, quando costui mi è venuto a trovare per metterci d'accordo,abbiamo convenuto che era meglio montare la finestra su un controtelaio. Meglio anche per me. Quindi questo che vedete è un controtelaio che andrà presentato al muro. Probabilmente la stecca sotto andrà tolta lasciando solo tre lati.
finestra9
Avendo optato per un taglio a 45 gradi sia per il telaio che per la finestra mi sono divertito a fare tutti i tagli e le stondature possibili ed immaginabili in quanto con il taglio a 45 gradi classico delle cornici dei quadri tutte le modanature si ritrovano senza problema. Se avessi optato per il montaggio con tenoni avrei dovuto fare tutte le cornici dopo il montaggio.
finestra10

finestra8
Ecco il telaio tagliato a misura.

finestra11
I morali li ho tagliati alla sega circolare formando questo incasso che vedete. Il telaio e la finestra sono predisposti per una guarnizione in gomma che andrà alloggiata in quel piccolo canale che vedete.
finestra14
In questo tipo di lavorazione la fiducia nella colla deve essere totale. Questi lavori si possono fare solo con una colla di conprovata qualità.
finestra12
Incollaggio con morse. L'incollaggio con gli angoli tagliati a 45 gradi presenta qualche difficoltà comunque ampiamente ripagato dai vantaggi.

Continua.................
M.


GioVa [ Sab 03 Gen, 2015 19:51 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
in attesa di vedere la fine


Paquito [ Sab 03 Gen, 2015 19:58 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Eccomi Fernando, sono pronto per gli altri tuoi aggiornamenti!


carpenter [ Sab 03 Gen, 2015 21:12 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
le finestre mi sono sempre piaciute, e ne ho fatte diverse con vari metodi...
concordo con Fernando che il taglio a 45° risolve molti problemi a scapito,
secondo me, di una minor robustezza ed è un po' più critico nella realizzazione...
Per quanto riguarda la robustezza, spessorando con cura il vetro, è lui che
tiene in squadro l'anta...
E' anche vero che se non si fanno profili molto complessi si può sopperire con
le semplici guarnizioni con sezione tonda all'angolo...
una domanda, visto che sei partito da tavole più piccole, non ti conveniva creare un
profilo "quasi" finito lavorando sulla larghezza delle tavole?
aspetto comunque di vedere il seguito, probabilmente quello che dico non
si poteva fare...


vitto [ Sab 03 Gen, 2015 21:27 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Un altro bel lavoro, come sempre daltronde

Fernando fai un po' di luce nel mio universo oscuro, generalmente i telai di porte e finestre vengono costruiti con tenone e mortasa, credo, già con le ultime porte ci hai fatto vedere un'unione diversa ora questa a 45° con le linguette che avrei pensato si potesse fare si ma con finestre assai più piccole ma quanti altri metodi di costruzione ci sono per porte e finestre?
Una curiosità, quando è sotto la tensione delle morse quel telaio c'è pericolo che si "svergoli" un po' creando dei problemi?

Scusami il termine ma non mi è venuto quello italico

Grazie delle riposte Fernando e già che ci siamo Buona Befana

ciao vittorio


ghilbert [ Dom 04 Gen, 2015 11:00 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
le finestre con angoli a 45° furono pensate negli anni 80 per una questione di risparmio di tempo nella lavorazione, in questo caso erano fresati dei minidenti (minizinken) ricordo in una falegnameria dove ho lavorato acquistarono delle maccchine tedesche per fare le finestre in quel modo, le tavole venivano tagliate con la multilame, poi i morali da 4 metri passati alla scorniciatrice che faceva tutte le battute sia interne che esterne, tagliate le misure e poi due grosse frese facevano i minizinken, infine incollate con strettoio elettronico... inutile dire che le finestre erano brutte e con qualche dubbio sulla tenuta nel tempo dell' incollaggio...infatti poi tutti sono tornati ai classici tenoni che è quello che vuole il cliente. Per provare la tenuta di una finestra basta batterla con forza con uno spigolo per terra... da li' si vede se regge, o no...
quello che dice carpenter, che è il vetro a tenere in squadra una finestra..... beh, puo' anche essere, ma non mi pare il metodo migliore...


Paquito [ Dom 04 Gen, 2015 12:05 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
E' un pò come tornare ai vecchi metodi, Ghilbert.


NonnoTony48 [ Dom 04 Gen, 2015 12:35 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Ecomi Fernando, ci sono anch'io a seguire questa realizzazione.

Cheers Antonio.


Macigno [ Dom 04 Gen, 2015 13:19 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
carpenter ha scritto: [Visualizza Messaggio]
le finestre mi sono sempre piaciute, e ne ho fatte diverse con vari metodi...
concordo con Fernando che il taglio a 45° risolve molti problemi a scapito,
secondo me, di una minor robustezza ed è un po' più critico nella realizzazione...
Per quanto riguarda la robustezza, spessorando con cura il vetro, è lui che
tiene in squadro l'anta...
E' anche vero che se non si fanno profili molto complessi si può sopperire con
le semplici guarnizioni con sezione tonda all'angolo...
una domanda, visto che sei partito da tavole più piccole, non ti conveniva creare un
profilo "quasi" finito lavorando sulla larghezza delle tavole?
aspetto comunque di vedere il seguito, probabilmente quello che dico non
si poteva fare...


Ciao Toni forse intendevi l'assemblaggio delle tavole creando già il profilo al momento dell'inccollaggio?
In questo caso devo dire che non conviene perchè non risparmi legno e non hai la garanzia della misura esatta.
Incollando le tavole sane mi pare giusto fare i profili le scanalature e le modanature a partire dal pieno.
M.


Macigno [ Dom 04 Gen, 2015 14:00 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
vitto ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Un altro bel lavoro, come sempre daltronde

Fernando fai un po' di luce nel mio universo oscuro, generalmente i telai di porte e finestre vengono costruiti con tenone e mortasa, credo, già con le ultime porte ci hai fatto vedere un'unione diversa ora questa a 45° con le linguette che avrei pensato si potesse fare si ma con finestre assai più piccole ma quanti altri metodi di costruzione ci sono per porte e finestre?
Una curiosità, quando è sotto la tensione delle morse quel telaio c'è pericolo che si "svergoli" un po' creando dei problemi?

Scusami il termine ma non mi è venuto quello italico

Grazie delle riposte Fernando e già che ci siamo Buona Befana

ciao vittorio


Quando stringo con le morse il controllo è continuo non ti puoi distrarre un attimo. Lasciarle di piano è fondamentale per la riuscita dell'inccollaggio.
Una finestra singola l'ho fatta così come m'è venuta di farla.
Oggi noi falegnami non facciamo più finestre perchè la maggior parte sono in alluminio o alluminio-legno solo come copertura. Ci sono ditte specializzate che fanno finestre ma con attrezzature all'avanguardio sia per la lavorazione di serie che il montaggio delle cerniere speciali per il vasistas ecc. ecc.
Ciao a presto.
M.


Macigno [ Dom 04 Gen, 2015 14:24 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
finestra15
Morse dapperttutto per non lasciare spazio a nessuna insicurezza.
Si notano i fori di testa dove ci sono delle viti che andranno sostituite con dei pioli da 12mm.
finestra13_1420376849_288463
Finestra asciutta leggera levigatina prima di mettere i fermavetro.
finestra16
I fermavetro sono stati messi fissi dalla parte esterna della finestra.
finestra17
Particolare che non si vede ma la finestra è fatta leggermente smussata per favorire l'apertura e la chiusura. Operazione fatta a mano con un pialletto.
finestra18
I fermavetro interni sono smontabili anche se la vite sarà un pò antiestetica preferisco sempre dare la possibilità della sostituzione del vetro per qualsiasi motivo.
finestra19

Come vedete dalle foto la finestra vera e propria che va dentro al telaio presenta anche due belle spine da 12 mm lunghe oltre 10 cm che servono per irrobustire e non di poco l'intelaiatura. Queste spine non si vedono nè sotto nè sopra la finestra.
Nell'altra foto ho preparato le cornicette per il vetro e quelle esterne sono fisse con chiodi e colla quelle interne con delle viti per dare la possibilità della sostituzione del vetro.
La finestra incernierata con due anebe da 13 mm.
Anche se non si vede i battenti del telaio e della finestra sono identici e presentano l'alloggiamento di una guarnizione quindi questa finestra ha una doppia guarnizione.
continua
M.


GioVa [ Dom 04 Gen, 2015 14:47 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
acc complimenti .. ottimo modo per realizzare senza la necessit'a di attrezzature e frese dal costo mostruoso (a parte il domino)
due curiosit'a come mai non hai lasciato le viti ? e che colla hai usato ?

grazie ciao


Macigno [ Dom 04 Gen, 2015 17:32 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
GioVa ha scritto: [Visualizza Messaggio]
acc complimenti .. ottimo modo per realizzare senza la necessit'a di attrezzature e frese dal costo mostruoso (a parte il domino)
due curiosit'a come mai non hai lasciato le viti ? e che colla hai usato ?

grazie ciao


Ciao
mai lasciare le viti; il ferro con il legno non va d'accordo si ossida subito e tende a marcire il legno intorno.
Le spine di legno saranno eterne.
M.


Macigno [ Dom 04 Gen, 2015 17:46 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
finestra20

finestra21

finestra30

finestra22

finestra24

finestra25

finestra26

finestra27

finestra28

Le foto parlano da sole. Montaggio della cremonese con ferri e cavallotto.
Le ultime due foto si vede il telaio e il controtelaio con la piccola mostrina di copertura.


finestra31

finestra32

finestra33


Adesso manca lo scurino e tutta la carteggiatura eh.

ciao
M.


lapin [ Dom 04 Gen, 2015 18:45 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Ottimo lavoro, Fernando, semplice e bella allo stesso tempo.


davide1970 [ Dom 04 Gen, 2015 19:51 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Fernando quelle viti sul carter di copertura della cremonese le lasci o le sostituisci?


Paquito [ Dom 04 Gen, 2015 20:14 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Grande Fernando, son sempre più convinto che le cose fatte con molta semplicità ed arguzia siano le migliori e le più durature.


Macigno [ Dom 04 Gen, 2015 20:43 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
davide1970 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fernando quelle viti sul carter di copertura della cremonese le lasci o le sostituisci?


Ciao la cremonese ha le viti sotto mentre il coperchietto ottonato va a pressione.
Ho comprato questa senza stare troppo a guradre cosa.
Le altre viti le incasso un pò da non farle stare troppo in vista.
M.


barabba69 [ Lun 05 Gen, 2015 10:14 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Macigno ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Le altre viti le incasso un pò da non farle stare troppo in vista.
M.


io avrei solo incollato.....quelle 4 viti sono veramente una stonatura sull'armonia di quel lavoro
naturalmente è un mio parere personale.


Macigno [ Lun 05 Gen, 2015 13:12 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
barabba69 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Macigno ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Le altre viti le incasso un pò da non farle stare troppo in vista.
M.


io avrei solo incollato.....quelle 4 viti sono veramente una stonatura sull'armonia di quel lavoro
naturalmente è un mio parere personale.


Ciao hai ragione le viti sono bruttine.
Le finestre d'alluminio hanno il vantaggio di popter montare alcuni pezzi come i fermavetro a pressione senza fare vedere viti antiestetiche.
Nel mio caso devo ancora decidere se lasciare quella parte smontabile o fissa, se deciderò per farla fissa non è da escludere che quella stecca la rifaccio senza viti incollata.
M.


ascariddu [ Lun 05 Gen, 2015 21:55 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Davvero un bel lavoro,semplice ma efficace, quelle viti a vista sono fantastiche!!!( a me piacciono),come mi piace pure la giunzione della finestra.
Ottimo!!!
Asca...


ghilbert [ Lun 05 Gen, 2015 22:12 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Macigno ha scritto: [Visualizza Messaggio]
barabba69 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Macigno ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Le altre viti le incasso un pò da non farle stare troppo in vista.
M.


io avrei solo incollato.....quelle 4 viti sono veramente una stonatura sull'armonia di quel lavoro
naturalmente è un mio parere personale.


Ciao hai ragione le viti sono bruttine.
Le finestre d'alluminio hanno il vantaggio di popter montare alcuni pezzi come i fermavetro a pressione senza fare vedere viti antiestetiche.
Nel mio caso devo ancora decidere se lasciare quella parte smontabile o fissa, se deciderò per farla fissa non è da escludere che quella stecca la rifaccio senza viti incollata.
M.


Quel tipo di chiusura si usava una volta, specialmente nelle finestre a due ante, dove il listello fungeva anche da coprifilo, io le ho sempre viste incollate , con qualche gruppino giusto per tenerle ferme mentre la colla tirava poi spinto all' interno con cacciachiodi e stuccate.. ora esistono ferramenta per finestre molto piu performanti, purtroppo anche molto costose, immagino che sei ricorso a quella soluzione datata per contenere i costi.
i listelli fermavetri li ho sempre fermati con gruppini in ottone (c'è chi usa pistola sparapunti...) per togliere il vetro basta far leva sul fermavetro piu lungo con uno scalpello nella zona centrale, poi gli altri vengono via ancora piu facilmente, le viti le ho usate solamente nel caso di vetri molto piccoli (portoncini) o cornici all' inglesina dove bisogna togliere tutto assieme


artista [ Lun 05 Gen, 2015 23:51 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
..un bel risultato, a me la giunzione a 45° piace molto


carpenter [ Mar 06 Gen, 2015 20:46 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
a mio avviso un ottimo lavoro...
Anche le viti a vista a me non dispiacciono affatto...


sandrogarofoli [ Mar 06 Gen, 2015 21:47 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Complimenti Fernando, ma non avevo dubbi...
Il rovere poi è una chicca...
Un caro saluto


Macigno [ Dom 11 Gen, 2015 13:30 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Ciao e scusate la lunga assenza
grazie a tutti.

continuo con qualche altra foto
1finestra
devo preparare gli scuri della finestra che essendosingola devo dire lo scuro.
1finestra3

1finestra1
il telaio dello scurino lo sto facendo con il taglio a 45 gradi ormai mi sono avventurato su questa strada e la devo continuare anche se vi confesso che non ho le idee chiare.


1finestra2

1finestra4
Incernierata con anube anche questa parte della finestra.

1finestra5
1finestra6
Quando si fa una frittata si rompono sempre le uova meglio sarebbe un uovo lesso ma io mi sono andato ad inpelagare su questa strada e devo continuare.
In pratica sto mettendo dei fermavetro dietro la bugna perchè è mia ferma convinzione di non verniciare telaio e bugna massello tutto bloccato. Diventerà uno schifo. Preferisco verniciare separatamente telaio e bugna e poi montarli con questa semplice cornicetta che se da un lato risolve il problema dall'altro lato rende il lavoro poco scorrevole e "vecchio" ti viene voglia di dire in 40 anni di falegnameria tutto qui?

1finestra7
Adesso mi sono spostato sul reparto verniciatura...............rigorosamente all'acqua.
Ci vediamo a lavoro finito montato o per qualche commento.
a presto marinai
M.


gwood [ Dom 11 Gen, 2015 14:26 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
con la classica unione T&M sarebbe stata la classica finestra fatta con le regole sacrosante adottate nel fare i serramenti, sono convinto che queste regole le conosci...
a volte sperimentare o provare a fare delle cose diverse serve a capire se ci piace cosi e ne vale la pena.


Macigno [ Dom 11 Gen, 2015 17:05 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
gwood ha scritto: [Visualizza Messaggio]
con la classica unione T&M sarebbe stata la classica finestra fatta con le regole sacrosante adottate nel fare i serramenti, sono convinto che queste regole le conosci...
a volte sperimentare o provare a fare delle cose diverse serve a capire se ci piace cosi e ne vale la pena.



Sante parole!
M.


Macigno [ Dom 11 Gen, 2015 21:03 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Note:
pochisimo tempo fa un cliente mi ha chiesto di fargli 3 finestrelle x dentro casa. Avete presente quelle piccole finestre alte che stanno in alcune stanze cumunicanti, un pò particolari tipo bagno ricavato ecc.ecc.
Pur rispettando la proposta di lavoro ho declinato perchè questi sono lavori che non portano pane a casa.
Dopo poco tempo sono tornato a casa del cliente, per consegnarli una panca che poi era il motivo della mia visita a suo tempo ed ho trovato le tre finestrelle fatte e finite. In pvc, un pvc molto robusto e anche esteticamente valido da vedere.
La riflessione è questa, siamo stati sfrattati su molti lavori perchè effettivamente no possiamo competere; in primis gli infissi in alluminio appunto.
Pensavo e visualizzavo la scena dei maestri artigiani, perchè anche lui è un artigiano, che costruiscono quelle finestre. Dopo le misure della luce e le dovute riflessioni su come procedere il falegname cerca una tavola che fa al caso e comincia a piallarla e segarla mentre l'altro prende una stecca di profilo e la taglia a misura.
Secondo step: il falegname continua a piallare le tavole per portarle alla misura dovuta mentre l'altro dopo il taglio ad angolo sta mettendo le squadrette di montaggio e le cerniere.
Terzo step il falegname comincia a segnare per fare le mortase sul telaio mentre l'altro ha fissato il vetro e messe le guarnizioni. Quarto ed ultimo step il falegname sta cercando di montare il trelaio mentre l'altro sta telefonando al cliente per fissare l'appuntamento per montare le finestre e riscuotere.
A voi lascio i commenti e vi risparmio il resto del lavoro del falegname tanto lo conoscete già.
M.


dogsandwood [ Lun 12 Gen, 2015 10:29 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Il falegname oggi dovrebbe specializzarsi nella produzione di pezzi unici verso una clientela che sia disposta a pagarli tanto oro quanto pesano.. La clientela si è ristretta, i grandi gruppi hanno praticamente fatto chiudere tutti i piccoli e medi mobilifici che prima davano lavoro a tanta gente.. Però se sei in grado di progettare e costruire l'arredamento di uno yacht ci diventi ricco, idem se sei in grado di ideare e produrre oggetti di design..

Oggi quello che tira è il superfluo a carissimo prezzo perché il nuovo ricco vuole potersi vantare di aver speso un sacco di soldi per qualcosa di inutile..

Ovviamente per fare questo tutto deve cambiare, non è pensabile farlo stando nella propria bottega,ci vogliono contatti, immagine, progettualità ed ovviamente la capacità di lavorazioni impeccabili come il tavolo che vedete qui sotto, da $50.000 a $70.000...


YouTube Link


amedeo [ Lun 12 Gen, 2015 14:25 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Sante parole !


GioVa [ Lun 12 Gen, 2015 14:39 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
dogsandwood ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Il falegname oggi dovrebbe specializzarsi nella produzione di pezzi unici verso una clientela che sia disposta a pagarli tanto oro quanto pesano.. La clientela si è ristretta, i grandi gruppi hanno praticamente fatto chiudere tutti i piccoli e medi mobilifici che prima davano lavoro a tanta gente.. Però se sei in grado di progettare e costruire l'arredamento di uno yacht ci diventi ricco, idem se sei in grado di ideare e produrre oggetti di design..

Oggi quello che tira è il superfluo a carissimo prezzo perché il nuovo ricco vuole potersi vantare di aver speso un sacco di soldi per qualcosa di inutile..

Ovviamente per fare questo tutto deve cambiare, non è pensabile farlo stando nella propria bottega,ci vogliono contatti, immagine, progettualità ed ovviamente la capacità di lavorazioni impeccabili come il tavolo che vedete qui sotto, da $50.000 a $70.000...


YouTube Link


il problema e' trovare i ''nuovi ricchi'' e accaparrarsi la commessa....... puoi anche saper realizzare l'oggetto unico ma il problema grosso rimane far incontrare l'offerta con la domanda..........


dogsandwood [ Lun 12 Gen, 2015 16:09 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
GioVa ha scritto: [Visualizza Messaggio]

il problema e' trovare i ''nuovi ricchi'' e accaparrarsi la commessa....... puoi anche saper realizzare l'oggetto unico ma il problema grosso rimane far incontrare l'offerta con la domanda..........


Per questo ho scritto che ci vuole immagine, contatti, pubbliche relazioni e tante altre cose.. Molto fumo negli occhi ma anche molta sostanza..

Abbiamo comprato un lavabo in legno da uno che fa anche vasche da bagno in legno, a parte la bellezza dell'oggetto che è montato da quattro anni e non fa una piega, abbiamo avuto un servizio ineccepibile, il lavabo è arrivato imballato in una stupenda cassa che ci siamo tenuti e la ditta che li produce come pezzi unici marcati e certificati avrà speso almeno 200mila euro tra sito e sessioni fotografiche in studio..

Dietro c'è un marketing molto raffinato perché, come dici giustamente, se sei in grado di fare cose da mille e una notte e non sai a chi venderle te le dai in faccia..

Oggi il centro di tutto questo sono posti come Dubai e compagnia bella, dove la gente sborsa qualsiasi cifra per qualsiasi cosa purché sia cara e possibilmente unica...


amedeo [ Lun 12 Gen, 2015 17:43 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Hai una foto di codesta meraviglia ?


dogsandwood [ Lun 12 Gen, 2015 19:22 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Eccolo.. Poi spulcio tra le carte dove dovrei avere anche i riferimenti del produttore..

lavandino


lapin [ Lun 12 Gen, 2015 19:24 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Per essere bello è bello


dogsandwood [ Lun 12 Gen, 2015 19:43 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
La foto è stata fatta stasera, è stato montato nel 2011, pesa circa 12Kg.. Appena recupero le informazioni sul produttore le posto, fanno delle vasche da bagno spettacolari e lavorano con diversi cantieri navali...

Gente con una visione ampia unita a capacità produttive di eccellenza.. Oggi tutto cambia e bisogna trovare le proprie nicchie, possibilmente ricche, perché è impossibile competere nell'economia globalizzata se non con la qualità e l'unicità..

La particolarità di un lavello come questo è che abbiamo stipulato un contratto con cui siamo diventati proprietari del disegno ma col divieto di riprodurlo, ovvero è un pezzo unico e non può essere rifatto nè dal produttore nè da noi..

Sicuramente verrà rifatto, magari leggermente più grande o più piccolo, magari con altre essenze ma non ce ne sarà uno uguale..


Macigno [ Lun 12 Gen, 2015 20:25 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Sembra facile! eh eh, ma è come dire che ho trovato il sistema per fare soldi e diventare ricco.
Aziende piccole; guai piccoli, aziende grandi; guai grandi.
Questo oggi in Italia è un assioma.
Quell'azienda che fa oggetti particolari, a cui ha dato l'immagine di pezzo unico, artigianale, in realtà lo fa con una macchina a controllo numerico che ne sforna quanti ne vuoi tu.
Ha un esercito di rappresentanti che vanno in giro nei negozi e cercano di vendere per raggiungere il quantitativo, ha operai a contratto e se può chiede soldi allo stato ecc. ecc.
Preciso che non mi riferisco in particolare all'azienda di cui sopra ma in generale.
Per me, e scusate se smonto qualcuno che pensava di buttarsi ad aprire una falegnameria o un'attività simile, oggi guadagni di più se vai in giro con la macchina a casa della gente (se sei capace) a fare le riparazioni. Un giorno con una riparazione ho guadagnato 200 euro con un'ora scarsa di lavoro, ma sapate la cosa buffa? E' che il cliente era contentissimo e mi ha ringraziato.
Fino a quando c'è chi con una firma guadagna 4000 euro anch'io nei casi in cui sono veramente il solo capace di fare un certo lavoro mi faccio pagare.
A volte faccio dei lavori grossi e mi porto una certa contabilità del lavoro fatto: tempo materiali ecc. ecc. da rimetterci!
Chi ha soldi non paga oggi i migliori clienti sono le persone semplici.
ciao arcanauti.
M.


carpenter [ Lun 12 Gen, 2015 21:13 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Volevo aggiungere una mia considerazione al post 31 di Fernando...
Io parecchio tempo fa cercando il modo più semplice di fare delle finestre
mi sono ispirato proprio ai profilati in alluminio/pvc e mi sono fatto una sorta
di profilato che su una finestra a due ante andava bene per 8 pezzi su 10
(esclusi i montanti centrali...), ci ho fatto le finestre che mi servivano e dopo qualche
anno sono ancora li, senza problemi...
Forse per un lavoro relativamente semplice come quello di una finestra interna
per luce/aria, potrebbe essere interessante come sistema, non per guadagnarci tanto,
ma giusto per tenere il cliente....(forse?)


Macigno [ Sab 17 Gen, 2015 21:36 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra "finita"
1finestra8

Non sono soddisfatto al 100% comunque ho fatto esperienza.
M.


NonnoTony48 [ Sab 17 Gen, 2015 21:56 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Ciao Fernando, se fossi Capace di fare un lavoro simile io sarei piu che soddisfatto,
Complimenti.

Cheers Antonio.


Macigno [ Sab 17 Gen, 2015 21:58 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
NonnoTony48 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao Fernando, se fossi Capace di fare un lavoro simile io sarei piu che soddisfatto,
Complimenti.

Cheers Antonio.


Caro Nonno tu non solo sei capace di farlo ma sei anche gentilissimo a prescindere.
M.


NonnoTony48 [ Sab 17 Gen, 2015 22:13 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Macigno ha scritto: [Visualizza Messaggio]
NonnoTony48 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao Fernando, se fossi Capace di fare un lavoro simile io sarei piu che soddisfatto,
Complimenti.

Cheers Antonio.


Caro Nonno tu non solo sei capace di farlo ma sei anche gentilissimo a prescindere.
M.


Ciao Fernando, Non o mai avuto occasione di montare queste tipi di Cerniere non saprei nemeno come iniziare,
Forse ci puoi fare un Tutorial? quando ai tempo.

Cheers Antonio.


lapin [ Dom 18 Gen, 2015 09:33 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Macigno ha scritto: [Visualizza Messaggio]
1finestra8

Non sono soddisfatto al 100% comunque ho fatto esperienza.
M.


Immagino che non essere soddisfatto al 100% faccia solo parte del tuo carattere e probabilmente è un bene per te stesso e per la tua professionalità. Io posso solo dirti che dal mio modestissimo punto di vista hai fatto un lavoro altamente professionale.


ghilbert [ Dom 18 Gen, 2015 10:40 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
non ho mai visto mettere uno scuro all' interno di una finestra, probabilmente si usa dalle vostre parti, il vetro allora resta sempre esposto all' esterno, o ce n'è un' altro e quello che hai messo serve al posto delle tende ?


Paquito [ Dom 18 Gen, 2015 11:47 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
ghilbert ha scritto: [Visualizza Messaggio]
non ho mai visto mettere uno scuro all' interno di una finestra, probabilmente si usa dalle vostre parti, il vetro allora resta sempre esposto all' esterno, o ce n'è un' altro e quello che hai messo serve al posto delle tende ?


Io li ho così nella mia casa di villeggiatura e sono in douglas.


Paquito [ Dom 18 Gen, 2015 11:51 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
A me piace molto, bravissimo Fernando!


Macigno [ Dom 18 Gen, 2015 13:11 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
ghilbert ha scritto: [Visualizza Messaggio]
non ho mai visto mettere uno scuro all' interno di una finestra, probabilmente si usa dalle vostre parti, il vetro allora resta sempre esposto all' esterno, o ce n'è un' altro e quello che hai messo serve al posto delle tende ?


Si credo che si usi così dalle nostre parti. Lo scuro fuori è tipo imposta sai di quelle che si agganciano e poi si bloccano come i negozi che quando chiudevano mettevano le imposte perchè ancora esistevano le saracinesche.
Nel caso specifico fuori c'è un bel vetro però come ho già detto non sono soddisfatto al 100%.
Tanto noi falegnami con le finestre ormai siamo tagliati fuori.
ciao
M.




Powered by Icy Phoenix