Come Ti Faccio Una Finestra »  Mostra messaggi da    a     

L'Arca di Legno


Falegnameria in Generale - Come Ti Faccio Una Finestra



Macigno [ Dom 11 Gen, 2015 21:03 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Note:
pochisimo tempo fa un cliente mi ha chiesto di fargli 3 finestrelle x dentro casa. Avete presente quelle piccole finestre alte che stanno in alcune stanze cumunicanti, un pò particolari tipo bagno ricavato ecc.ecc.
Pur rispettando la proposta di lavoro ho declinato perchè questi sono lavori che non portano pane a casa.
Dopo poco tempo sono tornato a casa del cliente, per consegnarli una panca che poi era il motivo della mia visita a suo tempo ed ho trovato le tre finestrelle fatte e finite. In pvc, un pvc molto robusto e anche esteticamente valido da vedere.
La riflessione è questa, siamo stati sfrattati su molti lavori perchè effettivamente no possiamo competere; in primis gli infissi in alluminio appunto.
Pensavo e visualizzavo la scena dei maestri artigiani, perchè anche lui è un artigiano, che costruiscono quelle finestre. Dopo le misure della luce e le dovute riflessioni su come procedere il falegname cerca una tavola che fa al caso e comincia a piallarla e segarla mentre l'altro prende una stecca di profilo e la taglia a misura.
Secondo step: il falegname continua a piallare le tavole per portarle alla misura dovuta mentre l'altro dopo il taglio ad angolo sta mettendo le squadrette di montaggio e le cerniere.
Terzo step il falegname comincia a segnare per fare le mortase sul telaio mentre l'altro ha fissato il vetro e messe le guarnizioni. Quarto ed ultimo step il falegname sta cercando di montare il trelaio mentre l'altro sta telefonando al cliente per fissare l'appuntamento per montare le finestre e riscuotere.
A voi lascio i commenti e vi risparmio il resto del lavoro del falegname tanto lo conoscete già.
M.


dogsandwood [ Lun 12 Gen, 2015 10:29 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Il falegname oggi dovrebbe specializzarsi nella produzione di pezzi unici verso una clientela che sia disposta a pagarli tanto oro quanto pesano.. La clientela si è ristretta, i grandi gruppi hanno praticamente fatto chiudere tutti i piccoli e medi mobilifici che prima davano lavoro a tanta gente.. Però se sei in grado di progettare e costruire l'arredamento di uno yacht ci diventi ricco, idem se sei in grado di ideare e produrre oggetti di design..

Oggi quello che tira è il superfluo a carissimo prezzo perché il nuovo ricco vuole potersi vantare di aver speso un sacco di soldi per qualcosa di inutile..

Ovviamente per fare questo tutto deve cambiare, non è pensabile farlo stando nella propria bottega,ci vogliono contatti, immagine, progettualità ed ovviamente la capacità di lavorazioni impeccabili come il tavolo che vedete qui sotto, da $50.000 a $70.000...


YouTube Link


amedeo [ Lun 12 Gen, 2015 14:25 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Sante parole !


GioVa [ Lun 12 Gen, 2015 14:39 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
dogsandwood ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Il falegname oggi dovrebbe specializzarsi nella produzione di pezzi unici verso una clientela che sia disposta a pagarli tanto oro quanto pesano.. La clientela si è ristretta, i grandi gruppi hanno praticamente fatto chiudere tutti i piccoli e medi mobilifici che prima davano lavoro a tanta gente.. Però se sei in grado di progettare e costruire l'arredamento di uno yacht ci diventi ricco, idem se sei in grado di ideare e produrre oggetti di design..

Oggi quello che tira è il superfluo a carissimo prezzo perché il nuovo ricco vuole potersi vantare di aver speso un sacco di soldi per qualcosa di inutile..

Ovviamente per fare questo tutto deve cambiare, non è pensabile farlo stando nella propria bottega,ci vogliono contatti, immagine, progettualità ed ovviamente la capacità di lavorazioni impeccabili come il tavolo che vedete qui sotto, da $50.000 a $70.000...


YouTube Link


il problema e' trovare i ''nuovi ricchi'' e accaparrarsi la commessa....... puoi anche saper realizzare l'oggetto unico ma il problema grosso rimane far incontrare l'offerta con la domanda..........


dogsandwood [ Lun 12 Gen, 2015 16:09 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
GioVa ha scritto: [Visualizza Messaggio]

il problema e' trovare i ''nuovi ricchi'' e accaparrarsi la commessa....... puoi anche saper realizzare l'oggetto unico ma il problema grosso rimane far incontrare l'offerta con la domanda..........


Per questo ho scritto che ci vuole immagine, contatti, pubbliche relazioni e tante altre cose.. Molto fumo negli occhi ma anche molta sostanza..

Abbiamo comprato un lavabo in legno da uno che fa anche vasche da bagno in legno, a parte la bellezza dell'oggetto che è montato da quattro anni e non fa una piega, abbiamo avuto un servizio ineccepibile, il lavabo è arrivato imballato in una stupenda cassa che ci siamo tenuti e la ditta che li produce come pezzi unici marcati e certificati avrà speso almeno 200mila euro tra sito e sessioni fotografiche in studio..

Dietro c'è un marketing molto raffinato perché, come dici giustamente, se sei in grado di fare cose da mille e una notte e non sai a chi venderle te le dai in faccia..

Oggi il centro di tutto questo sono posti come Dubai e compagnia bella, dove la gente sborsa qualsiasi cifra per qualsiasi cosa purché sia cara e possibilmente unica...


amedeo [ Lun 12 Gen, 2015 17:43 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Hai una foto di codesta meraviglia ?


dogsandwood [ Lun 12 Gen, 2015 19:22 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Eccolo.. Poi spulcio tra le carte dove dovrei avere anche i riferimenti del produttore..

lavandino


lapin [ Lun 12 Gen, 2015 19:24 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Per essere bello è bello


dogsandwood [ Lun 12 Gen, 2015 19:43 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
La foto è stata fatta stasera, è stato montato nel 2011, pesa circa 12Kg.. Appena recupero le informazioni sul produttore le posto, fanno delle vasche da bagno spettacolari e lavorano con diversi cantieri navali...

Gente con una visione ampia unita a capacità produttive di eccellenza.. Oggi tutto cambia e bisogna trovare le proprie nicchie, possibilmente ricche, perché è impossibile competere nell'economia globalizzata se non con la qualità e l'unicità..

La particolarità di un lavello come questo è che abbiamo stipulato un contratto con cui siamo diventati proprietari del disegno ma col divieto di riprodurlo, ovvero è un pezzo unico e non può essere rifatto nè dal produttore nè da noi..

Sicuramente verrà rifatto, magari leggermente più grande o più piccolo, magari con altre essenze ma non ce ne sarà uno uguale..


Macigno [ Lun 12 Gen, 2015 20:25 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Sembra facile! eh eh, ma è come dire che ho trovato il sistema per fare soldi e diventare ricco.
Aziende piccole; guai piccoli, aziende grandi; guai grandi.
Questo oggi in Italia è un assioma.
Quell'azienda che fa oggetti particolari, a cui ha dato l'immagine di pezzo unico, artigianale, in realtà lo fa con una macchina a controllo numerico che ne sforna quanti ne vuoi tu.
Ha un esercito di rappresentanti che vanno in giro nei negozi e cercano di vendere per raggiungere il quantitativo, ha operai a contratto e se può chiede soldi allo stato ecc. ecc.
Preciso che non mi riferisco in particolare all'azienda di cui sopra ma in generale.
Per me, e scusate se smonto qualcuno che pensava di buttarsi ad aprire una falegnameria o un'attività simile, oggi guadagni di più se vai in giro con la macchina a casa della gente (se sei capace) a fare le riparazioni. Un giorno con una riparazione ho guadagnato 200 euro con un'ora scarsa di lavoro, ma sapate la cosa buffa? E' che il cliente era contentissimo e mi ha ringraziato.
Fino a quando c'è chi con una firma guadagna 4000 euro anch'io nei casi in cui sono veramente il solo capace di fare un certo lavoro mi faccio pagare.
A volte faccio dei lavori grossi e mi porto una certa contabilità del lavoro fatto: tempo materiali ecc. ecc. da rimetterci!
Chi ha soldi non paga oggi i migliori clienti sono le persone semplici.
ciao arcanauti.
M.


carpenter [ Lun 12 Gen, 2015 21:13 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Volevo aggiungere una mia considerazione al post 31 di Fernando...
Io parecchio tempo fa cercando il modo più semplice di fare delle finestre
mi sono ispirato proprio ai profilati in alluminio/pvc e mi sono fatto una sorta
di profilato che su una finestra a due ante andava bene per 8 pezzi su 10
(esclusi i montanti centrali...), ci ho fatto le finestre che mi servivano e dopo qualche
anno sono ancora li, senza problemi...
Forse per un lavoro relativamente semplice come quello di una finestra interna
per luce/aria, potrebbe essere interessante come sistema, non per guadagnarci tanto,
ma giusto per tenere il cliente....(forse?)


Macigno [ Sab 17 Gen, 2015 21:36 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra "finita"
1finestra8

Non sono soddisfatto al 100% comunque ho fatto esperienza.
M.


NonnoTony48 [ Sab 17 Gen, 2015 21:56 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Ciao Fernando, se fossi Capace di fare un lavoro simile io sarei piu che soddisfatto,
Complimenti.

Cheers Antonio.


Macigno [ Sab 17 Gen, 2015 21:58 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
NonnoTony48 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao Fernando, se fossi Capace di fare un lavoro simile io sarei piu che soddisfatto,
Complimenti.

Cheers Antonio.


Caro Nonno tu non solo sei capace di farlo ma sei anche gentilissimo a prescindere.
M.


NonnoTony48 [ Sab 17 Gen, 2015 22:13 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Macigno ha scritto: [Visualizza Messaggio]
NonnoTony48 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao Fernando, se fossi Capace di fare un lavoro simile io sarei piu che soddisfatto,
Complimenti.

Cheers Antonio.


Caro Nonno tu non solo sei capace di farlo ma sei anche gentilissimo a prescindere.
M.


Ciao Fernando, Non o mai avuto occasione di montare queste tipi di Cerniere non saprei nemeno come iniziare,
Forse ci puoi fare un Tutorial? quando ai tempo.

Cheers Antonio.


lapin [ Dom 18 Gen, 2015 09:33 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Macigno ha scritto: [Visualizza Messaggio]
1finestra8

Non sono soddisfatto al 100% comunque ho fatto esperienza.
M.


Immagino che non essere soddisfatto al 100% faccia solo parte del tuo carattere e probabilmente è un bene per te stesso e per la tua professionalità. Io posso solo dirti che dal mio modestissimo punto di vista hai fatto un lavoro altamente professionale.


ghilbert [ Dom 18 Gen, 2015 10:40 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
non ho mai visto mettere uno scuro all' interno di una finestra, probabilmente si usa dalle vostre parti, il vetro allora resta sempre esposto all' esterno, o ce n'è un' altro e quello che hai messo serve al posto delle tende ?


Paquito [ Dom 18 Gen, 2015 11:47 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
ghilbert ha scritto: [Visualizza Messaggio]
non ho mai visto mettere uno scuro all' interno di una finestra, probabilmente si usa dalle vostre parti, il vetro allora resta sempre esposto all' esterno, o ce n'è un' altro e quello che hai messo serve al posto delle tende ?


Io li ho così nella mia casa di villeggiatura e sono in douglas.


Paquito [ Dom 18 Gen, 2015 11:51 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
A me piace molto, bravissimo Fernando!


Macigno [ Dom 18 Gen, 2015 13:11 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
ghilbert ha scritto: [Visualizza Messaggio]
non ho mai visto mettere uno scuro all' interno di una finestra, probabilmente si usa dalle vostre parti, il vetro allora resta sempre esposto all' esterno, o ce n'è un' altro e quello che hai messo serve al posto delle tende ?


Si credo che si usi così dalle nostre parti. Lo scuro fuori è tipo imposta sai di quelle che si agganciano e poi si bloccano come i negozi che quando chiudevano mettevano le imposte perchè ancora esistevano le saracinesche.
Nel caso specifico fuori c'è un bel vetro però come ho già detto non sono soddisfatto al 100%.
Tanto noi falegnami con le finestre ormai siamo tagliati fuori.
ciao
M.


Macigno [ Dom 18 Gen, 2015 13:13 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Paquito ha scritto: [Visualizza Messaggio]
A me piace molto, bravissimo Fernando!


grazie

ciao
M.


carpenter [ Dom 18 Gen, 2015 22:26 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
quoto Pasquale, anche a me piace molto...
certo con la manodopera che ci vuole e con le certificazioni richieste
o le fai a livello industriale o non ci salti fuori...


ghilbert [ Lun 19 Gen, 2015 19:16 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
carpenter ha scritto: [Visualizza Messaggio]
quoto Pasquale, anche a me piace molto...
certo con la manodopera che ci vuole e con le certificazioni richieste
o le fai a livello industriale o non ci salti fuori...


per fare finestre in un' azienda artigiana oggi, basta una squadratrice con toupie, ovviamente di una certa robustezza, una serie di frese (che automaticamente ti fanno la finestra a norma certificata) praticamente sono gruppi premontati che una volta che hai impostato una volta l' albero della toupie, basta cambiare il gruppo sull' albero e ti fa tutte le penne e le battute, quindi veloce e semplice, ovviamente questi gruppi costano, mi ricordo che una ventina di anni fa, un kit ( che sono una quindicina di gruppi) veniva sui 20 milioni di lire, ma una falegnameria che vuole essere completa se lo puo' permettere , ovviamente poi deve avere anche lavoro, si parla di una falegnameria moderna, con almeno 400 mq di spazio...


Macigno [ Dom 25 Gen, 2015 09:44 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
ghilbert ha scritto: [Visualizza Messaggio]
carpenter ha scritto: [Visualizza Messaggio]
quoto Pasquale, anche a me piace molto...
certo con la manodopera che ci vuole e con le certificazioni richieste
o le fai a livello industriale o non ci salti fuori...


per fare finestre in un' azienda artigiana oggi, basta una squadratrice con toupie, ovviamente di una certa robustezza, una serie di frese (che automaticamente ti fanno la finestra a norma certificata) praticamente sono gruppi premontati che una volta che hai impostato una volta l' albero della toupie, basta cambiare il gruppo sull' albero e ti fa tutte le penne e le battute, quindi veloce e semplice, ovviamente questi gruppi costano, mi ricordo che una ventina di anni fa, un kit ( che sono una quindicina di gruppi) veniva sui 20 milioni di lire, ma una falegnameria che vuole essere completa se lo puo' permettere , ovviamente poi deve avere anche lavoro, si parla di una falegnameria moderna, con almeno 400 mq di spazio...


Manca uno strettoio, un reparto verniciatura la manodopera e tanto altro ancora.
M.


Macigno [ Dom 25 Gen, 2015 09:45 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
1finestra_1422175490_787824

Col vetrocamera 4+12+4 senza guarnizioni e senza silicone almeno il legno ha questo vantaggio.
ciao
M.


ghilbert [ Dom 25 Gen, 2015 10:16 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Macigno ha scritto: [Visualizza Messaggio]
1finestra_1422175490_787824

Col vetrocamera 4+12+4 senza guarnizioni e senza silicone almeno il legno ha questo vantaggio.
ciao
M.



non metti silicone attorno al vetro ?.... secondo me, ci va...


Erik [ Dom 25 Gen, 2015 10:27 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
lapin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Macigno ha scritto: [Visualizza Messaggio]
1finestra8

Non sono soddisfatto al 100% comunque ho fatto esperienza.
M.


Immagino che non essere soddisfatto al 100% faccia solo parte del tuo carattere e probabilmente è un bene per te stesso e per la tua professionalità. Io posso solo dirti che dal mio modestissimo punto di vista hai fatto un lavoro altamente professionale.

Condivido con Giuseppe, da semplice hobbista, secondo me hai fatto un buon lavoro.


Macigno [ Dom 25 Gen, 2015 13:53 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Tutte le finestre e finestre balcone in legno di una volta andavano
senza silicone. Che difetto avevano? Avevano il difetto di vibrare e di far passare il freddo, cosa che con il vetro camera è scongiurato su tutt' e due i fronti: non vibra e non trasmette il freddo, soprattutto con il vetro speciale che si usa adesso.
Detto questo aggiungo che le finestre in alluminio hanno bisogno della guarnizione perchè il vetro non accoppia con l'alluminio in quanto sfregando non sono compatibili.
Una finestra deve avere la possibilità di cambiare il vetro per tanti motivi se il vetro è incollato col silicone che vetro cambi?
Detto questo ti saluto.
M.


ascariddu [ Dom 25 Gen, 2015 14:56 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Ottimo lavoro
Asca...


Macigno [ Dom 25 Gen, 2015 15:29 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Quando faccio una riparazione e trovo il silicone penso che quello è un lavoro fatto male.
La finestra è verniciata pure dentro e combacia perfettamente dove dovrebbe andare l'acqua?
Bene ci siamo capiti ciò non toglie che voi possiate mettere tutto il silicone che volete.
Ciao
M.


ascariddu [ Dom 25 Gen, 2015 15:44 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Macigno ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Quando faccio una riparazione e trovo il silicone penso che quello è un lavoro fatto male.
La finestra è verniciata pure dentro e combacia perfettamente dove dovrebbe andare l'acqua?
Bene ci siamo capiti ciò non toglie che voi possiate mettere tutto il silicone che volete.
Ciao
M.

Probabilmente hai ragione sicuramente mi sarò confuso
Asca...


davide1970 [ Dom 25 Gen, 2015 16:20 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Beh a lume di naso se facessi una finestra io il silicone lo metterei però in effetti il ragionamento di Fernando mi convince più di quello di Ascariddu per tre motivi:

1)Nelle finestre di un tempo il silicone non lo mettevano
2)Parlando tempo fa con amici produttore di infissi è emerso che attualmente le finestre le realizzano solo con incastri e spine e non più con tenone e mortasa e il silicone si utilizza perché aiuta a fare corpo fra struttura e vetrocamera
3)Il legno assorbe l'acqua anche se c'è il silicone, è la vernice che impedisce al legno di assorbire.

Ascariddu la tua ironia da presa in giro mi urta terribilmente perché denota che non hai altri argomenti per controbattere se non quella; quali argomenti? Lavori completi da mostrare che evidentemente non realizzi.....ti ricordo che scopo del forum è soprattutto la condivisione


ghilbert [ Dom 25 Gen, 2015 16:30 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
visto che in qualsiasi finestra io abbia fatto, e in tutte quelle che ho visto in giro il silicone c'era , tra l' altro anche da falegnami che avrebbero risparmiato anche su un singolo chiodo, secondo te , tutti questi professionisti vanno a sprecare tempo e materiale per una cosa che non serve ? forse da voi in abruzzo c'è un clima che lo permette, su questo non discuto, ma al nord praticamente è d' obbligo, io lo metto sia all'esterno che all' interno, ho visto listelli fermavetro completamente marciti dall' acqua di condensa che scende dal vetro in bagno all' interno, quanto poi la difficolta' per cambiare un vetro non è poi cosi tanta come dici, al massimo puo' succedere che il vetro si rompa, ma tanto se è da cambiare...

si parlava di finestre a norma, quindi la norma tedesca prevede che ci sia una scanalatura all' interno dello spazio dove va il vetro, praticamente resta un canale che gira tutto attorno al vetro (difatti tutte le finestre commerciali lo hanno) e che con due fori sotto la battuta inferiore comunicanti con l' esterno creerebbe un ricircolo d'aria per evitare il fenomeno dell' appannamento del vetro, quindi si vede come in realta' senza silicone il vetro non sarebbe certo isolato dall' aria.

le finestre in alluminio qui da noi hanno avuto un boom negli anni 70, specialmente come controfinestra, poi sono sparite del tutto, anzi, chi le aveva le ha poi sostituite con finestre in legno o plastica.

questa non è una critica al tuo lavoro, lo dico come informazione per i forumisti, poi ognuno trae le considerazioni che vuole.

ormai aggiungo una cosa che forse non tutti sanno, se ordinate un vetrocamera fatto mettiamo in pianura, e lo montate in montagna a un' altezza considerevole, fatelo presente al vetraio, che lascera' un foro nella montatura che verra' chiuso col silicone al momento del montaggio, se fosse sigillato si potrebbe verificare il fenomeno di depressione , tipo quando scendete da un monte, e trovate le bottigliette di plastica tutte raggrinzite, questo per i vetrocamera normali, che hanno all' interno aria che poi viene disseccata da un sale messo all' interno, con quelli a gas non so come fanno, probabilmente ci sara' una valvola

una volta il silicone non lo mettevano perchè non era stato inventato... la prima finestra in cui ho visto mettere il vetrocamera, fu siliconata (prima le facevano a doppia finestra praticamente due mezze ante con vetro singolo unite insieme) era il 1976.....


ascariddu [ Dom 25 Gen, 2015 16:52 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
davide1970 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Beh a lume di naso se facessi una finestra io il silicone lo metterei però in effetti il ragionamento di Fernando mi convince più di quello di Ascariddu per tre motivi:

1)Nelle finestre di un tempo il silicone non lo mettevano
2)Parlando tempo fa con amici produttore di infissi è emerso che attualmente le finestre le realizzano solo con incastri e spine e non più con tenone e mortasa e il silicone si utilizza perché aiuta a fare corpo fra struttura e vetrocamera
3)Il legno assorbe l'acqua anche se c'è il silicone, è la vernice che impedisce al legno di assorbire.

Ascariddu la tua ironia da presa in giro mi urta terribilmente perché denota che non hai altri argomenti per controbattere se non quella; quali argomenti? Lavori completi da mostrare che evidentemente non realizzi.....ti ricordo che scopo del forum è soprattutto la condivisione


E io secondo te cosa stò facendo?è obbligatorio mostrare delle foto?stò esponendo o condividendo il mio pensiero con lo scritto e non credo che ci sia bisogno di correlare quello che dico con delle foto.
Cosa intendi per altri argomenti? e lavori interi da mostrare che non realizzo?non ti seguo veramente!bhò!

Comunque adesso la risolvo non ti preoccupare,vado subito a modificare quello che ho scritto approvando insidacabilmente tutto!!!
Asca...


Macigno [ Dom 25 Gen, 2015 22:30 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Condivido l'analisi fatta da Ghilbert sopra.
A me personalmente il silicone non piace e non lo metto tutto qui.
Ciao
M.


Claudio 67 [ Lun 01 Apr, 2019 22:24 ]
Oggetto: Re: Come Ti Faccio Una Finestra
Ho visto Macigno che ti sei fatto il lamellare da solo, che tipo di colla hai usato?

grazie




Powered by Icy Phoenix