Consiglio Per Lama Circolare

Da Maik90, 24 Mag 2020.

Risposte 3, Visite 255

 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da Maik90Sesso: Uomo Inviato: Dom 24 Mag, 2020 12:29 #1
 
avatar

Registrato: Aprile 2020

Messaggi: 45

Età: 29

Regione: Piemonte

Provincia: Asti (AT)

Buongiorno,
Vorrei acquistare una lama circolare a 24 denti per tagli lungo vena

Ho qualche dubbio in merito

La mia combinata monta un lama da 250 con foro da 30
La guida è spessa 2,5 mm

Non ho capito se lo spessore della lama deve essere uguale o può essere anche inferiore, il dente al contrario deve avere uno spessore maggiore

È corretto?

E cmq mi servirebbe per tagliare tavole di massello con spessori che variano dai 3 ai 7 cm quindi vorrei una lama di qualità

Io ho sempre acquistato da pagin
Avevo preso una lama della CMT da 40 denti per tagli di precisione e va molto bene

Però se avete altri siti dove acquistare va bene lo stesso

Grazie

Ultima modifica di Maik90 il Dom 24 Mag, 2020 12:42, modificato 1 volta in totale

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Dom 24 Mag, 2020 15:27 #2
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 16791

Età: 65

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Pagin. Senz'altro ti sapranno consigliare al meglio.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da incisoreSesso: Uomo Inviato: Dom 24 Mag, 2020 19:03 #3
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
HomePage

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 1759

Età: 60

Residenza: italia.png Selvazzano Dentro

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Quando a suo tempo acquistai il mi primo banco sega, un Ehinell che allora era il loro top di gamma e che da tempo non offrono più (si vede che era troppo valido per il loro target   ), visto che la lama in dotazione andava bene per tagliare i tronchi e niente altro, andai da Pagin e presi delle lame cromate silenziate, una da 80 denti per il multistrato e una da 40 denti universale, sono lame professionali tagliate al laser con smorzatore, molto buone e tutto sommato non particolarmente care, le stesse lame le ho tenute poi sul banco Makita,  il coltello originale è leggermente più stretto dello spessore della lama originale e le lame nuove sono leggermente più spesse di questa, ma tutto sommato la tolleranza è assolutamente accettabile; ho anche realizzato un altro coltello per i tagli ciechi non volendo modificare l'originale e tuttora uso solo quello.
In sintesi quello che affermi è assolutamente corretto, ti invito a consultare il catalogo di Pagin, evita le lame arancioni che sono più sottili e  tendono a vibrare rendendo i tagli meno precisi.

____________
Dai diamanti non nasce niente.
www.fosluce.it

Ultima modifica di incisore il Dom 24 Mag, 2020 19:04, modificato 1 volta in totale

 
Da Maik90Sesso: Uomo Inviato: Dom 24 Mag, 2020 19:25 #4
 
avatar

Registrato: Aprile 2020

Messaggi: 45

Età: 29

Regione: Piemonte

Provincia: Asti (AT)

incisore ha scritto: 
Quando a suo tempo acquistai il mi primo banco sega, un Ehinell che allora era il loro top di gamma e che da tempo non offrono più (si vede che era troppo valido per il loro target   ), visto che la lama in dotazione andava bene per tagliare i tronchi e niente altro, andai da Pagin e presi delle lame cromate silenziate, una da 80 denti per il multistrato e una da 40 denti universale, sono lame professionali tagliate al laser con smorzatore, molto buone e tutto sommato non particolarmente care, le stesse lame le ho tenute poi sul banco Makita,  il coltello originale è leggermente più stretto dello spessore della lama originale e le lame nuove sono leggermente più spesse di questa, ma tutto sommato la tolleranza è assolutamente accettabile; ho anche realizzato un altro coltello per i tagli ciechi non volendo modificare l'originale e tuttora uso solo quello.
In sintesi quello che affermi è assolutamente corretto, ti invito a consultare il catalogo di Pagin, evita le lame arancioni che sono più sottili e  tendono a vibrare rendendo i tagli meno precisi.


Ok grazie mi hai tolto il dubbio
 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo