Tipo Di Finitura

Da Migo, 31 Mag 2019.

Risposte 5, Visite 721

 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da MigoSesso: Uomo Inviato: Ven 31 Mag, 2019 04:37 #1
 
avatar

Registrato: Mag 2019

Messaggi: 6

Regione: Puglia

Provincia: Foggia (FG)

Salve, sono un neo iscritto. Premetto che mi sto cimentando da pochi mesi mesi nel traforo manuale (per il momento lavoro su compensato di pioppo da 4mm) e in più utilizzo un traforo elettrico per realizzare qualche manufatto (per ilmomento su s a rti di perline d abete da 18 mm). Visto che sono agli inizi, sono in totale confusione sul tipo di finitura da utilizzare dopo aver lavorato il pezzo. Capisco che ci possono essere idee di pensiero diverse, ma avrei bisogno di partire da alcune rusposte. Correggetemi se sbaglio. Quello che voglio provare a faresono dei soprammobili, utilizzando queste perline di abete al naturale. Se volessi risaltare le venature dovrei procedere con olio paglierino, un paio di mani di turapori (carteggiando lievemwnte tra una passata e l'altra) e infine una finitura trasparente(lucida o opaca a aeconda del gusto)? Se allo stesso pezzo gli volessi dare una colorazione con un impregnante all acqua, mantengo la stessa procedura? Impregnante, olio e finitura?
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Ven 31 Mag, 2019 07:32 #2
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 16800

Età: 65

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Ciao, come nuovo iscritto ti pregherei di passare prima dall'apposita sezione e lasciare una tua piccola presentazione. E' solitamente prassi normale prima di iniziare a postare qualsiasi cosa. Grazie

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da plcet Inviato: Ven 31 Mag, 2019 07:48 #3
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 1846

Età: 35

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

a parte la presentazione indicata da Lapin.....
ti rispondo al quesito....ciò che hai detto è tutto corretto, tranne l' ultimo ciclo, nel senso che se passi un impregnante a tinta, la venatura risalta da sola, non c'è bisogno che passi l' olio....passi 2 mani di turapori e poi la finitura e sei apposto
 
Da MigoSesso: Uomo Inviato: Ven 31 Mag, 2019 11:11 #4
 
avatar

Registrato: Mag 2019

Messaggi: 6

Regione: Puglia

Provincia: Foggia (FG)

Si, scusa x la presentazione. Appena fatta.
 
Da MigoSesso: Uomo Inviato: Ven 31 Mag, 2019 13:57 #5
 
avatar

Registrato: Mag 2019

Messaggi: 6

Regione: Puglia

Provincia: Foggia (FG)

Mi potete indicare un prodotto come finitura all acqua? Pure linkando qualche immagine, se é possibile. Solo x avere un idea, non per pubblicità. Quando entro al brico mi trovo una vastità di cose davanti e non so mai su cosa orientarmi. Grazie ragazzi
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Ven 31 Mag, 2019 19:25 #6
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 16800

Età: 65

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Io non indico mai prodotti specifici ma penso che qualche professionista potrà farlo.
Come dice plcet non ha senso passare l'olio dopo un impregnante. L'impregnante di per se è già composto anche di olio. L'olio, specialmente quello paglierino, ha lo scopo di ravvivare il colore naturale e mettere più in evidenza le venature, se si vuole mantenee un aspetto "naturale", ma se passi un impregnante colorato non ha più senso.
Per colorare più che ad un impregnante io penserei ad un mordente. Ne trovi già pronti, e di qualsiasi colore presso qualsiasi Brico.
Prima comunque di passare un colorante, mordente od impregnante che sia, bagna tutta la superficie per far rizzare il pelo del legno e poi quando lo stesso è asciutto passa la carta vetrata fine (240 va bene) con mano leggera per eliminare solo il pelo. Così otterrai una superficie già liscia dopo la mano di colore.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo