Finitura Diffusori In Multistrato Di Betulla

Da cucicu, 29 Mag 2020.

Risposte 69, Visite 3200

Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da cucicuSesso: Uomo Inviato: Ven 29 Mag, 2020 07:44 #1
 
avatar

Registrato: Novembre 2017

Messaggi: 64

Età: 34

Residenza: italia.png

Regione: Sicilia

Provincia: Agrigento (AG)

Buongiorno a tutti, ho provato a fare una ricerca qui sul forum ma senza risultati.
ho realizzato dei diffusori acustici di cui a breve, appena finito l'incollaggio, posterò qualche foto. Vorrei un consiglio su come trattare il multistrato per avere una finitura naturale, cioè senza cambiare il colore del legno.
i diffusori andranno in casa ma vorrei comunque realizzare una finitura protettiva contro i graffi.
ho la possibilità di verniciare a spruzzo eventualmente.
grazie a tutti
 
Da plcet Inviato: Ven 29 Mag, 2020 07:46 #2
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 1846

Età: 35

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

a mio avviso potresti usare gommalacca decerata oppure anche olio di lino cotto, il secondo però diciamo che ti "ingiallisce" un pò il tutto
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Ven 29 Mag, 2020 08:25 #3
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 16801

Età: 65

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Se non erro già diverso tempo fa avevi aperto un post chiedendo press'a poco la stessa cosa e se non ricordo male ti erano stati dati numerosi consigli. Non ricordo cos'avevi fatto la volta scorsa anche perchè mi pare tu non abbia postato alcun risultato e quindi non ci è dato sapere nulla in proposito.
Io non sono assolutamente un esperto di finitura ed immagino che qualcuno come Davide, per esempio, potrà darti qualche consiglio più professionale.
Comunque qualsiasi trattamento superficiale altera l'aspetto naturale del legno
Da un mio punto di vista, strettamente personale, io, usando rigorosamente prodotti ad acqua, darei 1/2 mani di turapori trasparente e 2/3 mani di trasparente per Parquet, il cosidetto vetrificante. Ma questa è solo una mia ricetta personale non il consiglio di un esperto come dicevo.
Atra cosa, dici che tra poco avrai finito il lavoro e posterai le foto. Ok, mi fa un enorme piacere ma senz'altro mi avrebbe fatto più piacere, come penso alla maggioranza degli utenti, vedere come portavi avanti il lavoro passo-passo. Un Forum è soprattutto "condivisione" di esperienze e condividere solo il risultato finale è si sempre ugualmente piacevole ma non ti lascia esperienze.
Sul Forum siete in diversi appassionati costruttori di casse acustiche ma, a mio ricordo, mi pare che il solo Fernando abbia mostrato delle fasi costruttive che sono interessanti perchè comunque arricchiscono il bagaglio di esperienza di ognuno.  

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da cucicuSesso: Uomo Inviato: Ven 29 Mag, 2020 10:07 #4
 
avatar

Registrato: Novembre 2017

Messaggi: 64

Età: 34

Residenza: italia.png

Regione: Sicilia

Provincia: Agrigento (AG)

per risponderti, non ricordavo nemmeno di avere aperto un topic simile, perché prima di aprire questo ho fatto una ricerca e non ho trovato nulla. in ogni caso, il precedente lavoro purtroppo è stato abbandonato e quindi non ho postato nessuna foto.
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Ven 29 Mag, 2020 11:54 #5
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 16801

Età: 65

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

http://www.arcadilegno.it/viewtopic.php?f=17&t=19264&start=0

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da incisoreSesso: Uomo Inviato: Ven 29 Mag, 2020 14:40 #6
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
HomePage

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 1762

Età: 60

Residenza: italia.png Selvazzano Dentro

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Giusto in questi giorni mi sono dilettato nel realizzare un paio di casse acustiche per recuperare alcuni vecchi altoparlanti per auto che languivano da qualche anno nel lab, poiché il suo legittimo proprietario li reclamava (mio cugino) mi sono deciso e li ho realizzati.
Ho usato giustappunto del multistrato di betulla con finitura trasparente; il ciclo usato è quello ECO della Renner, fondo + finitura satinata, devo dire che il risultato è egregio, c'è un lievissimo viraggio del tono, ma è equivalente all'effetto bagnato, volendo si potrebbero dare anche solo due mani di fondo senza finitura, vengono molto bene anche così.

____________
Dai diamanti non nasce niente.
www.fosluce.it

 
Da PaquitoSesso: Uomo Inviato: Ven 29 Mag, 2020 20:28 #7
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2008

Messaggi: 6227

Età: 60

Residenza: blank.gif Scafati

Regione: Campania

Provincia: Salerno (SA)

Anch'io sul multistrato di betulla userei prodotti all'acqua!

____________
Ciao, Pasquale.
Molto spesso è salutare e distensivo provarci si spera qualche volta riuscirci.

 
Da cucicuSesso: Uomo Inviato: Lun 01 Giu, 2020 18:52 #8
 
avatar

Registrato: Novembre 2017

Messaggi: 64

Età: 34

Residenza: italia.png

Regione: Sicilia

Provincia: Agrigento (AG)

Buonasera ragazzi come promesso vi allego qualche foto anche se i lavori sono in corso... Ma mi sembrava giusto tenere viva la discussione... Il tempo a disposizione è molto poco!

img_20200601_wa0017_1591030218_355105  

img_20200601_wa0018  

img_20200601_wa0016

Ultima modifica di cucicu il Mar 02 Giu, 2020 08:34, modificato 1 volta in totale

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Lun 01 Giu, 2020 19:02 #9
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 16801

Età: 65

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Se non avessi detto tu che era un diffusore a tutto avrei pensato meno che quello

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da cucicuSesso: Uomo Inviato: Lun 01 Giu, 2020 19:24 #10
 
avatar

Registrato: Novembre 2017

Messaggi: 64

Età: 34

Residenza: italia.png

Regione: Sicilia

Provincia: Agrigento (AG)

Ahahahah e ci credo!
In effetti i fori degli altoparlanti sono coperti da un tranciato di frassino che ho dovuto applicare per cause di forza maggiore. Poi tutti i pannelli sono un po' sovradimensionati, nel senso che alcuni li ho fatti tagliare un paio di cm in più per non impazzire nell'incollaggio, tanto li rifilo alla fine con la fresatrice. Adesso ho preso un turapori fissativo della gubra che vorrei dare a spruzzo. Può andar bene come primo passo?
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Lun 01 Giu, 2020 20:06 #11
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 16801

Età: 65

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Non conosco il prodotto ma se è un turapori andrà bene senz'altro

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da incisoreSesso: Uomo Inviato: Lun 01 Giu, 2020 22:41 #12
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
HomePage

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 1762

Età: 60

Residenza: italia.png Selvazzano Dentro

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

A scanso di equivoci è sempre meglio fare una prova preventiva su un pezzo di scarto.

____________
Dai diamanti non nasce niente.
www.fosluce.it

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mar 02 Giu, 2020 08:28 #13
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 16801

Età: 65

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Ah, una cosa che dimenticavo: quando inserisci le foto distanziale l'una dall'altra, lasciando una riga vuota, altrimenti risultano impastate e poco godidibili.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da PaquitoSesso: Uomo Inviato: Mar 02 Giu, 2020 11:03 #14
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2008

Messaggi: 6227

Età: 60

Residenza: blank.gif Scafati

Regione: Campania

Provincia: Salerno (SA)

Se non ho capito male ogni altoparlante ha un box dedicato.

____________
Ciao, Pasquale.
Molto spesso è salutare e distensivo provarci si spera qualche volta riuscirci.

 
Da cucicuSesso: Uomo Inviato: Mar 02 Giu, 2020 11:44 #15
 
avatar

Registrato: Novembre 2017

Messaggi: 64

Età: 34

Residenza: italia.png

Regione: Sicilia

Provincia: Agrigento (AG)

Paquito ha scritto: 
Se non ho capito male ogni altoparlante ha un box dedicato.


Questo è vero, anzi è d'obbligo quando si realizza un diffusore da almeno 3 vie, quando gamma bassa e media sono riprodotte da altoparlanti dinamici (woofer e midwoofer) che necessitano, per svariati motivi, compartimenti e volumi separati. Quindi normalmente si crea un sub-volume (tipicamente chiuso) dedicato al midrange. Il tweeter invece esce di fabbrica alloggiato in un suo contenitore, quindi ha già un suo volume dedicato e non è necessario isolarlo se non per finezza di progetto o altri motivi legati all'isolamento dalle vibrazioni ad esempio. Quando si usa un midrange a cupola ad esempio, che come i tweeter ha un suo volume dedicato, vale la stessa regola del tweeter.

In questo progetto in particolare però, sto usando un caricamento detto DCAAV, ovvero "Doppio carico asimmetrico a vista", che necessita, oltre al compartimento separato "standard" per il midrange, altri 2 sub compartimenti comunicanti e accordati per i woofer.

Spero di essere stato comprensibile.
 

Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo