Prime Idee Per Banco Da Lavoro

Da robiwiller, 05 Dic 2018.

Risposte 14, Visite 859

 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da robiwillerSesso: Uomo Inviato: Mer 05 Dic, 2018 11:42 #1
 
avatar

Registrato: Febbraio 2016

Messaggi: 115

Età: 59

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

Buon giorno, è tempo di farsi un banco.
Non ho intenzione di fare un mobile da esposizione ma di fare un banco robusto, efficiente ed efficace. Nel minor tempo possibile, utilizzando gli avanzi che ho a disposizione.
Siccome ho molti pezzi che si aggirano tra gli 800 e 1000 mm pensavo, a differenza di quasi tutti i progetti, di fare il piano di lavoro incollando i listelli di varie essenze trasversalmente alla lunghezza del banco.
Allego schizzo di massima.
Controindicazioni? Suggerimenti?

  immagine_10_1544006337_822665

Grazie
Roberto
 
Da MastrociliegiaSesso: Uomo Inviato: Mer 05 Dic, 2018 15:33 #2
 
avatar

Registrato: Febbraio 2017

Messaggi: 478

Età: 63

Residenza: france.png

Regione: Stato Estero

Provincia: -

Ciao.
Io penso che avrai qualche problema per mantenere la planarità durante l'incollaggio , a parte il fatto che dovrai costruirti dei morsetti da 1m50 / 1m80.
Forse avresti bisogno di una pressa per pannelli. Ma attendiamo il parere dei veri esperti
 
Da plcet Inviato: Mer 05 Dic, 2018 15:35 #3
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 1484

Età: 34

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

l' incollaggio sarà di costa suppongo.... quindi dovresti prevedere i movimenti stagionali. L' unica cosa che mi viene da dirti è di fare diversi fori per spezzare la fibra del legno (ti parlo da teoria eh) ascolta anche chi è più esperto di me....anzi gradirei anche essere ripreso in caso di "stronzata colossale"
 
Da solarinoSesso: Uomo Inviato: Mer 05 Dic, 2018 16:48 #4
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Gennaio 2018

Messaggi: 215

Età: 48

Residenza: blank.gif Avezzano

Regione: Abruzzo

Provincia: Aquila (AQ)

Al tuo posto creerei un lamellare longitudinale a mo di parquet e farei sostenere da traversi il piano.
La tua soluzione mi sa che non regge alle martellate che sono solito dare ...
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mer 05 Dic, 2018 19:03 #5
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 14640

Età: 64

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Io, ma è una mia tara personale, non farei mai il piano a listelli. preferisco un bel piano unico magari con un multistrato di betulla da 25 mm. Poi lo rinforzerei dove necessario.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da PaquitoSesso: Uomo Inviato: Mer 05 Dic, 2018 20:43 #6
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2008

Messaggi: 5979

Età: 58

Residenza: blank.gif Scafati

Regione: Campania

Provincia: Salerno (SA)

Son d'accordo con Giuseppe, un bel foglio di multistrato di betulla 152x152 cm da 25 mm di spessore tagliato a metà ottieni 75-76 cm di larghezza netta, una bella spalmata di colla vinilica, morsettatura e dopo 24 ore vai alla grande.

____________
Ciao, Pasquale.
Molto spesso è salutare e distensivo provarci si spera qualche volta riuscirci.

 
Da artistaSesso: Uomo Inviato: Mer 05 Dic, 2018 22:53 #7
 
avatar

Registrato: Dicembre 2008

Messaggi: 8013

Età: 49

Residenza: blank.gif ROANA--Magico Altopiano

Regione: Veneto

Provincia: Vicenza (VI)

...beh no, anche così verrà solido, magari comporterà un pò di lavoro e attenzione in più ma verrà altro che solido, però.....c'è un però, dovrai farlo appoggiare cmq su 2 longheroni interi che vanno da gamba a gamba sx/dx

____________
-----------
Massimo


-----------------------------------------------------------------------------------------------------
La differenza fra genialità e stupidità, è che la prima ha i suoi limiti.

Ultima modifica di artista il Mer 05 Dic, 2018 22:54, modificato 1 volta in totale

 
Da zoki4691Sesso: Uomo Inviato: Gio 06 Dic, 2018 08:20 #8
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Settembre 2013

Messaggi: 3316

Età: 54

Residenza: yugoslavia.png

Regione: Lombardia

Provincia: Milano (MI)

Qualsiasi cosa fai , non lo incorniciare . Non mettere traversa finale e non chiudere testa di listelli .
Se ti po aiutare , questo e costruzione del mio banco  ?
Io ho sbagliato di incorniciarlo di testa, e tu non lo fare ?


YouTube Link
 
Da MastrociliegiaSesso: Uomo Inviato: Gio 06 Dic, 2018 09:16 #9
 
avatar

Registrato: Febbraio 2017

Messaggi: 478

Età: 63

Residenza: france.png

Regione: Stato Estero

Provincia: -

Roberto aveva ben specificato di voler riutilizzare del materiale già  in suo possesso e a questo proposito, Roberto, potresti dirci di quali spessori sono le tavole di cui disponi?
 
Da MastrociliegiaSesso: Uomo Inviato: Gio 06 Dic, 2018 09:22 #10
 
avatar

Registrato: Febbraio 2017

Messaggi: 478

Età: 63

Residenza: france.png

Regione: Stato Estero

Provincia: -

zoki4691 ha scritto: 


………..Io ho sbagliato di incorniciarlo di testa, e tu non lo fare ?




Ciao Zoran, hai avuto dei problemi di deformazione a causa del movimento del legno?
 
Da cat0099Sesso: Uomo Inviato: Gio 06 Dic, 2018 09:23 #11
 
avatar

Registrato: Febbraio 2009

Messaggi: 68

Età: 55

Regione: Piemonte

Provincia: Asti (AT)

[quote user="zoki4691" post="263953"]Qualsiasi cosa fai , non lo incorniciare . Non mettere traversa finale e non chiudere testa di listelli .
Se ti po aiutare , questo e costruzione del mio banco  ?
Io ho sbagliato di incorniciarlo di testa, e tu non lo fare ?

che problemi crea la cornice, esteticamente le trovo perfetta
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Gio 06 Dic, 2018 11:22 #12
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 14640

Età: 64

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Mastrociliegia ha scritto: 
Roberto aveva ben specificato di voler riutilizzare del materiale già  in suo possesso e a questo proposito, Roberto, potresti dirci di quali spessori sono le tavole di cui disponi?


Fulvio, materiale da riciclare o no, io ho espresso quanto è nelle mie corde e cioè che un piano con quella fattura (anche se proveniente da riciclo e quindi già pagato) non lo farei mai. Poi se lui vuole farselo così è padronissimo di farlo, ci mancherebbe. Io, e parlo sempre ed esclusivamente a titolo e convinzione personale) non lo farei mai.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da zoki4691Sesso: Uomo Inviato: Gio 06 Dic, 2018 11:30 #13
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Settembre 2013

Messaggi: 3316

Età: 54

Residenza: yugoslavia.png

Regione: Lombardia

Provincia: Milano (MI)

Mastrociliegia ha scritto: 
zoki4691 ha scritto: 


………..Io ho sbagliato di incorniciarlo di testa, e tu non lo fare ?




Ciao Zoran, hai avuto dei problemi di deformazione a causa del movimento del legno?


E si , non e tanto che ci sono dilatati travetti (erano mis . 5 x 11 cm non roba sottile ), ma in ogni caso cornice vicino a morsa laterale si e aperta  
E sono stato avvisato da  tanti (compreso anche Alberto-Bafman  )

Quindi , sempre meglio imparare sui errori di altri (se ti danno suggerimento non lo fanno x diminuire il tuo impegno e lavoro ) , che sbattere testa da solo e arrivare a quello che ti hanno suggerito .

Ultima modifica di zoki4691 il Gio 06 Dic, 2018 14:24, modificato 1 volta in totale

 
Da robiwillerSesso: Uomo Inviato: Gio 06 Dic, 2018 15:28 #14
 
avatar

Registrato: Febbraio 2016

Messaggi: 115

Età: 59

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

Buon giorno,

grazie per gli ottimi consigli, metto altre informazioni, le tavole che ho a disposizione sono di diversi spessori, ma avrei intenzione di tagliarle a listelli da 70 mm che sarebbe lo spessore del tavolo, per poi incollarle di costa, in questo modo otterrei tutti pezzi calibrati 70x700 mm, con spessore variabile come estetica del piano di lavoro. Questo dovrebbe permettermi, mantenendo il piano dei due longheroni che appoggeranno su tre gambe che sono già impostate (vedi foto), di arrivare alla fine con un buon livellamento del piano superiore, senza dover essere necessario piallare, (non sono provvisto al momento di pialle manuali da spianatura).
Se sconsigliate la cornice esterna, meglio ancora, risparmio sul rovere, pensavo, a parte l’estetica, che irrobustisse il tutto, naturalmente con gli appositi incastri a coda di rondine per gli angoli della cornice e sui fianchi e di testa, tra piano incollato e cornice, per evitare il disallineamento dei due.

Ecco le foto del lavoro fatto, tutto è partito da tre staffoni di pino, che facevano da puntelli per una trave, li ho tagliati a metà. Ho ricavato nei tre pezzi che non le avevano le scanalature a U, aumentandone la sezione e calibrandole tutte a 60x80 mm. Fatto i traversi con i tenoni e completato le mortase sulla prima gamba che vedete assemblata a secco, devo completare le mortase nelle altre 2 gambe e decidere la lunghezza finale per preparare i due longheroni (probabilmente in pitch-pine) che supporteranno il piano.


 img_0001

 img_0002_1544105741_653049

 img_0003

 img_0004

 img_0005

 img_0006
 
Da PaquitoSesso: Uomo Inviato: Ven 07 Dic, 2018 20:11 #15
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2008

Messaggi: 5979

Età: 58

Residenza: blank.gif Scafati

Regione: Campania

Provincia: Salerno (SA)

Gambe belle solide, procedi così che stai andando alla grande!

____________
Ciao, Pasquale.
Molto spesso è salutare e distensivo provarci si spera qualche volta riuscirci.

 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo