La Meraviglia Di Diventare Nonno, CULLA IN CIRMOLO

Da robiwiller, 03 Apr 2019.

Risposte 66, Visite 4690

Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da robiwillerSesso: Uomo Inviato: Mer 03 Apr, 2019 16:33 #1
 
avatar

Registrato: Febbraio 2016

Messaggi: 151

Età: 60

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

Buon giorno.

Avere la possibilità di praticare l’hobby del falegname, riconosciuto come: “il più bello e gratificante lavoro del mondo”, è già una grossa fortuna ma se a questo aggiungiamo la previsione di diventare nonno, è apoteosi. Quale migliore appagamento, se non quello di poter trasformare le prossime tavole in manufatti per la futura creatura?


Calma, ripristinato il giusto livello di entusiasmo, ho iniziato a pensare come avviare questo percorso da futuro nonno apprendista falegname. Da cosa iniziare? Non è difficile, da un classico, la culla.


Parto da un’idea, ritengo molto funzionale, vista su Legno Lab., anche note marche di accessori per bambini la propongono, chiamata next to me, naturalmente non in legno. Non la classica culla della nonna, ma una culla adattabile al letto della futura mamma, che consenta di avere il neonato a portata di mano/tetta   , senza dover scendere dal letto e senza doverlo tenere nel mezzo, anche per ovvie ragioni di sicurezza.


Metto qualche immagine per farvi capire di cosa sto parlando:

01_mamma_con_culla

 02_culla

 03_culla

La scelta dell’essenza è caduta sul CIRMOLO, noto per le sue proprietà benefiche, in particolare su quella di regolare e abbassare i battiti cardiaci durante il sonno. Nella foto che segue, a destra, l’asse acquistato, diviso in due per ragioni di trasporto. Le misure di partenza sono 80x360x2000.


 04_assi_cirmolo

Richieste da parte della mamma: robusta, che sia facile da trasportare anche in altre stanze e che abbia anche la sponda frontale.
Altra condizione fondamentale, per la salute del bebè, la finitura, che dovrà essere naturale e traspirante, in modo da garantire l’emissione dell’essenza del cirmolo.
Le prime due richieste non sono difficili da soddisfare, basta unire le due idee, aggiungere quattro ruote (arrivate oggi)


 06_ruote

e una spondina amovibile. Per la finitura, con ½ ora di ricerca in internet, ho trovato un olio naturale a base di essenza di cirmolo.


 05_olio_di_cembro

Ora serve un progettino, solita carta da formaggio, non tanto per la difficoltà del manufatto, ma più che altro per contenere al massimo gli scarti, nella fase di taglio alla nastro, in base alle misure delle tavole, del materasso 900x400 e naturalmente del letto, continua...


P.S. Che ben vengano tutte le idee migliorative.

____________
Saluti
Roberto

"Sono nato nelle praterie, dove il vento soffia libero e non c'è nulla che ferma la luce del sole. Sono nato dove non c'erano costrizioni".
Geronimo

Ultima modifica di robiwiller il Gio 04 Apr, 2019 10:39, modificato 2 volte in totale

 
Da GianlucaFSesso: Uomo Inviato: Mer 03 Apr, 2019 16:48 #2
 
avatar

Registrato: Mag 2018

Messaggi: 339

Età: 33

Regione: Puglia

Provincia: Bari (BA)

Fantastico! Sono papà da circa 6 mesi e stiamo usando una next to me classica. Utilissima.

Per quanto riguarda il tuo progetto al momento mi viene da suggerirti solo di renderla regolabile in pendenza...almeno per i primi mesi è importante conferire un minimo di pendenza alla culla per evitare rigurgiti.

Inoltre sarebbe auspicabile non posizionare niente all'interno della culla (come quel cuscino nella terza foto, sempre per un discorso di sicurezza...ad un corso ci hanno fatto notare che nessun neonato è mai andato all'ospedale per aver urtato contro le sponde della culla).

Seguo e, se mi dovesse venire in mente altro, sarò felice di dirti la mia.
 
Da zoki4691Sesso: Uomo Inviato: Mer 03 Apr, 2019 19:52 #3
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Settembre 2013

Messaggi: 3573

Età: 55

Residenza: yugoslavia.png

Regione: Lombardia

Provincia: Milano (MI)

Grande grande grande !!!
Auguri x nipote    
 
Da zoki4691Sesso: Uomo Inviato: Mer 03 Apr, 2019 20:24 #4
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Settembre 2013

Messaggi: 3573

Età: 55

Residenza: yugoslavia.png

Regione: Lombardia

Provincia: Milano (MI)

Mi hai portato  con tempo indietro.
E mi mancano tanto questi momenti.  
La culla
 
Da master09Sesso: Uomo Inviato: Gio 04 Apr, 2019 09:09 #5
 
avatar

Registrato: Aprile 2017

Messaggi: 331

Età: 64

Residenza: italia.png Taranto

Regione: Puglia

Provincia: Taranto (TA)

Robi, per l'ottimizzazione dei tagli sto usando il software Maxcut (https://www.maxcutsoftware.com/), non è male, ti consente alla fine di stampare un prospetto dei tagli da effettuare!
Una volta installato, all'avvio ti chiede sempre di acquistare la licenza, ma basta cliccare su CHIUDI per proseguire, le funzioni attive per la versione free sono più che sufficienti per l'uso normale.
Qui puoi trovare qualche indicazione su come usarlo.

YouTube Link
 
Da robiwillerSesso: Uomo Inviato: Gio 04 Apr, 2019 10:47 #6
 
avatar

Registrato: Febbraio 2016

Messaggi: 151

Età: 60

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

Buon giorno.

Grazie ragazzi per gli auguri.

Facendo tesoro dei consigli di Gianluca, ho abbozzato un disegno di massima prevedendo uno snodo che dia la possibilità di inclinazione, prima l’ho schizzato con 4 gambe.

 07_bozza_pro_01

Poi con due.

 08_bozza_pro_02

La seconda soluzione la preferisco, più snella e meno lavoro, penso che svilupperò questa.

Master, ottima dritta, appena ho un attimo scarico il programma e lo provo.

____________
Saluti
Roberto

"Sono nato nelle praterie, dove il vento soffia libero e non c'è nulla che ferma la luce del sole. Sono nato dove non c'erano costrizioni".
Geronimo

 
Da GianlucaFSesso: Uomo Inviato: Gio 04 Apr, 2019 14:18 #7
 
avatar

Registrato: Mag 2018

Messaggi: 339

Età: 33

Regione: Puglia

Provincia: Bari (BA)

Altra piccola indicazione; siccome il baricentro della culla sarà spostato verso l'alto(a maggior ragione con il neonato), è necessario allargare i piedi oltre la larghezza della culla.

Esteticamente concordo sulla scelta della versione con una gamba.

Buon lavoro
 
Da PaquitoSesso: Uomo Inviato: Lun 08 Apr, 2019 12:38 #8
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2008

Messaggi: 6023

Età: 59

Residenza: blank.gif Scafati

Regione: Campania

Provincia: Salerno (SA)

Son quì a seguirti!
Puoi, per favore, mettere il link per l'olio di cembro.

____________
Ciao, Pasquale.
Molto spesso è salutare e distensivo provarci si spera qualche volta riuscirci.

Ultima modifica di Paquito il Lun 08 Apr, 2019 12:47, modificato 1 volta in totale

 
Da robiwillerSesso: Uomo Inviato: Mar 09 Apr, 2019 09:01 #9
 
avatar

Registrato: Febbraio 2016

Messaggi: 151

Età: 60

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

Paquito ha scritto: 
Son quì a seguirti!
Puoi, per favore, mettere il link per l'olio di cembro.


Ciao Pasquale,

eccolo il link:

www.nordwal-colour.com/it/schellhor...o/58-24342.html

Buona giornata

____________
Saluti
Roberto

"Sono nato nelle praterie, dove il vento soffia libero e non c'è nulla che ferma la luce del sole. Sono nato dove non c'erano costrizioni".
Geronimo

 
Da robiwillerSesso: Uomo Inviato: Mar 09 Apr, 2019 10:04 #10
 
avatar

Registrato: Febbraio 2016

Messaggi: 151

Età: 60

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

Buon giorno, lettori.

Aggiornamento avanzamento lavori:

ho iniziato i tagli per preparare le assicelle che serviranno per i pannelli della culla


 img_1870

Dopo aver tagliato in due spezzoni l'asse originale da 2 m e lungo vena in corrispondenza della spaccatura di stagionatura, ricavando due pezzi da un metro di lunghezza per circa 75 mm di spessore.


Eccoli squadrati dopo la piallatura

 img_1871

Successivamente con la nastro ho tagliato le assicelle

 img_1873

Anche se molto nodoso si taglia bene (tende a impastare un po' la lama), legno morbido, compatto, resinoso anche se stagionato, profumo essenza molto gradevole come da aspettative. Qualche sacca di resina è da mettere in conto.


Consiglio per la piallatura, per chi come me non ha pialle super professionali, di avere coltelli ben affilati, essendoci molti nodi e cambi di venatura, (nonostante abbia cambiato i coltelli), tende a scheggiare leggermente nelle aree circostanti ai nodi.


Ora qualche giorno di assestamento, prima di piallare a spessore le assicelle (75x20x1000 mm).
Nel frattempo sto progettando la parte di supporto, regolabile in altezza ed inclinazione.

Continua...

____________
Saluti
Roberto

"Sono nato nelle praterie, dove il vento soffia libero e non c'è nulla che ferma la luce del sole. Sono nato dove non c'erano costrizioni".
Geronimo

 
Da robiwillerSesso: Uomo Inviato: Mar 09 Apr, 2019 16:16 #11
 
avatar

Registrato: Febbraio 2016

Messaggi: 151

Età: 60

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

Metto qualche schizzo in modo che, se qualche intrepido volesse condividere o migliorare il progetto, potremmo dire che un gruppo di lavoro sta elaborando idee per un manufatto a disposizione di tutti.


Non sono un disegnatore CAD di solito schizzo qualche idea, che poi durante la lavorazione, a volte, vengono modificate in base alla funzionalità, all’estetica e alle fasi di lavoro. Riconosco il limite, visto gli strumenti tecnologici disponibili, ma che ci volete fare, diamo colpa all’abitudine della mia generazione e/o alle mappe mentali di chi come me ha imparato sui tecnigrafi. Anche qui, se ci fosse qualche volenteroso che avesse voglia e tempo di mettere il progetto finale su CAD potrebbe essere un documento interessante per il sito.


Le proposte sono sul piatto, il sogno è, che qualcuno con spirito di gruppo e di dedizione si aggreghi.

Piacevolmente passo ai fatti ecco le idee:

il primo schizzo ha come obiettivo quello di definire le misure e il sistema di regolazione altezza. Dati di partenza sono: l’altezza letto 560 mm e le misure del materasso 900x400 mm. Il sistema di regolazione altezza, è il primo che mi è venuto in mente considerando un altro dato importante: ridurre la ferramenta a quello che non si può fare in legno.


 09_schizzo_01

Il secondo e il terzo, con attenzione ai consigli di Gianluca, hanno come obiettivo di definire l’ampiezza dei piedi e il sistema di snodo per dare la possibilità di inclinazione al piano culla.
In particolare, qualche idea sul sistema di ribalta, per la fiancata bassa lato letto (cerniere o altro) e per fermarla in posizione orizzontale (catenella, corda), sarebbe davvero d’aiuto. In tutto legno, per ora, mi sono venute solo idee complicate e troppo laboriose.


 10_schizzo_02

 11_schizzo_03

Spero di scatenare una miriade di idee migliorative, con la certezza che, se si lavora in gruppo, il risultato sarà quello di ottenere un prodotto funzionale, utilizzabile da tutti.


Grazie per l’attenzione, continua...

____________
Saluti
Roberto

"Sono nato nelle praterie, dove il vento soffia libero e non c'è nulla che ferma la luce del sole. Sono nato dove non c'erano costrizioni".
Geronimo

 
Da robiwillerSesso: Uomo Inviato: Lun 15 Apr, 2019 15:21 #12
 
avatar

Registrato: Febbraio 2016

Messaggi: 151

Età: 60

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

Buon giorno.

Aggiornamento avanzamento lavori.

Piallato le assicelle a spessore (20 mm) che andranno a formare il piano culla, il pannello di fondo e i due laterali.

 55fl_img_1882

 A seguire ho fatto le fresature per le giunzioni laterali lungo vena.

 57fl_img_1884

 58fl_img_1885

Pronto per l’incollatura, il pannello che costituirà il piano culla con dimensioni 500x20x1000 mm.

 59fl_img_1886

Continua...
 
Da jhl-veronaSesso: Uomo Inviato: Mar 16 Apr, 2019 21:24 #13
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Ottobre 2010

Messaggi: 6344

Età: 60

Residenza: uk.png

Regione: Veneto

Provincia: Verona (VR)

Non ho ancora capito quando userai i tuoi scalpelli, ma resto fiducioso! Scherzi a parte, ottimo lavoro e ottimi attrezzi. Il cirmolo, legno predeletto ai scultori, mi sembra un pò troppo morbido per il lavoro. Devo dire però che non ho ancora avuto il tempo di sperimentare con il cirmolo. Pensavo il faggio poteva andare meglio. Ma il faggio ha praticamente solo il preggio di essere molto robusto. Di bellezza nè ha poca. E uno dei pochi legni che dormirò tranquillo se lo dipingo di smalto.

Probabilmente un osservazione totalmente inutile. Comunque seguo con interessa. Avanti Roberto, il nipotino/a (per quanto ne so io) arriverà in meno di nove mesi!

John

____________
Più imparo, più dubito.

 
Da robiwillerSesso: Uomo Inviato: Mer 17 Apr, 2019 10:08 #14
 
avatar

Registrato: Febbraio 2016

Messaggi: 151

Età: 60

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

jhl-verona ha scritto: 
Non ho ancora capito quando userai i tuoi scalpelli, ma resto fiducioso! Scherzi a parte, ottimo lavoro e ottimi attrezzi. Il cirmolo, legno predeletto ai scultori, mi sembra un pò troppo morbido per il lavoro. Devo dire però che non ho ancora avuto il tempo di sperimentare con il cirmolo. Pensavo il faggio poteva andare meglio. Ma il faggio ha praticamente solo il preggio di essere molto robusto. Di bellezza nè ha poca. E uno dei pochi legni che dormirò tranquillo se lo dipingo di smalto.

Probabilmente un osservazione totalmente inutile. Comunque seguo con interessa. Avanti Roberto, il nipotino/a (per quanto ne so io) arriverà in meno di nove mesi!

John


Buon giorno.

Ciao John, grazie per l’incoraggiamento.

La scelta del cirmolo è stata dettata dal fatto che la usa essenza ha un effetto benefico, provato scientificamente, sulla riduzione dei battiti cardiaci (naturalmente il legno non va assolutamente trattato con olii, impregnanti o vernici, si può solo utilizzare lo stesso olio essenziale ricavato dal cirmolo). Sto infatti tenendo da parte i trucioli, scarto della piallatura, da utilizzare per emanare l’essenza negli ambienti domestici. Ci vorrebbe una pialla manuale delle tue, per avere dei bei trucioli, per farne dei cuscini. Purtroppo non sono ancora attrezzato, provvederò.


Per quanto riguarda l’uso degli scalpelli, stavo giusto sviluppando qualche idea, per ingentilire i pannelli laterali, occasione ghiotta, da sfruttare per mettere in pratica i tuoi insegnamenti.


10pr_studio_pannelli_2


11pr_studio_pannelli_3


Questa è una prima idea. Pensavo di mettere 4 moraletti per abbellire la giunzione angolare dei pannelli. Su questi provare a dare qualche scalpellata, per esempio, fare la mortasa svasata, che ne dici? Aspetto consigli, nel frattempo provo a fare un campione.

____________
Saluti
Roberto

"Sono nato nelle praterie, dove il vento soffia libero e non c'è nulla che ferma la luce del sole. Sono nato dove non c'erano costrizioni".
Geronimo

 
Da zoki4691Sesso: Uomo Inviato: Mer 17 Apr, 2019 11:46 #15
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Settembre 2013

Messaggi: 3573

Età: 55

Residenza: yugoslavia.png

Regione: Lombardia

Provincia: Milano (MI)

Cirmolo,  pino cembro,  legno raro e rigidamente controllato nel bosco.
Ogni 10 alberi abbattuti,  uno po essere cirmolo.
Anche in falegnameria si  lavora volentieri cirmolo,  perché essere inebriati da quei profumi sono gradevoli...
Il trattamento si limita all’uso di impregnante all’acqua, in modo che il legno massello sia protetto dagli agenti esterni, ma riesca comunque a sprigionare le sue essenze.
Legno, trasformato in letti e mobili per le camere, può abbassare la frequenza cardiaca, aumentare la qualità del sonno e quindi il recupero delle energie. Il risparmio totale di battiti cardiaci dalla tarda sera fino al mattino è di circa 3.500 pulsazioni/notte, il che equivale a circa un’ora intera di battiti cardiaci. Il cirmolo ha anche un effetto antibatterico ed è ideale soprattutto per chi soffre di allergie.
Molto importante essenza per le culle.  Io la mia ho fatto in Capirona,
Legno con le proprieta antibatteriche e antimicotiche.  Tronchi di Capirona si liberano di corteccia ogni sei mesi e cosi albero si protegge di muffe e i muschi.
Indigeni usavano la segatura per fermare emorragie ,  xche e anche vaso restringete.

Ultima modifica di zoki4691 il Mer 17 Apr, 2019 11:47, modificato 1 volta in totale

 

Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo