Consiglio Tipo Di Legno Per Ripiani Cantina

Da Pierpa, 03 Giu 2020.

Risposte 15, Visite 3034

Vai a 1, 2  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da PierpaSesso: Uomo Inviato: Mer 03 Giu, 2020 15:22 #1
 
avatar

Registrato: Giugno 2020

Messaggi: 5

Età: 56

Regione: Piemonte

Provincia: Biella (BI)

Buongiorno,

Avrei bisogno di consiglio circa il tipo di legno da utilizzare per la realizzazione di ripiani portabottiglie per cantina.

Qualcuno mi suggerisce touliper massello, altri compensato marino, cosa ne pensate?

Lo spessore dei listelli trasversali ( sui quali poggeranno le bottiglie ) sarebbe di 18 oppure 20 mm e saranno localizzati in ambiente costantemente umido.

E' opportuno dare un impregnante oppure lasciare il legno allo stato grezzo?

Grazie in anticipo per i vostri pareri ...
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mer 03 Giu, 2020 15:45 #2
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 18438

Età: 66

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Mi piacerebbe sapere chi ti ha consigliato Toulipier  
Normalmente per dei ripiani da cantina io userei multistrato di Betulla o truciolare.
Però non mi è chiaro come intendi realizzare il tutto e siccome non mi hanno ancora dotato di sfera di cristallo   forse sarebbe il caso che tu postassi uno schizzetto di quanto intendi realizzare.  

____________
Giuseppe.

Do not break my balls

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mer 03 Giu, 2020 17:09 #3
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 18438

Età: 66

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Siccome Pierpa non è ancora in grado di rispondere, caricare foto o schizzi, lo faccio io per lui

____________
Giuseppe.

Do not break my balls

Ultima modifica di lapin il Mer 03 Giu, 2020 17:11, modificato 2 volte in totale

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mer 03 Giu, 2020 17:12 #4
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 18438

Età: 66

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Naturalmente mi risponderai appena possibile, ma al momento non è che ci abbia capito molto dallo schizzo. Ma i ripiani sono messi in verticale?

____________
Giuseppe.

Do not break my balls

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mer 03 Giu, 2020 18:39 #5
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 18438

Età: 66

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Si, ora ho capito. Quindi hai una struttura portante metallica ed i ripiani sono fatti a doghe distanziate per alloggiare le bottiglie. E' così?
In questo caso dovendo fare delle doghe io userei semplicemente Pino od Abete, roba che si trova al Brico.

____________
Giuseppe.

Do not break my balls

Ultima modifica di incisore il Mer 03 Giu, 2020 21:14, modificato 1 volta in totale

 
Da incisoreSesso: Uomo Inviato: Mer 03 Giu, 2020 21:15 #6
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
HomePage

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 2580

Età: 61

Residenza: italia.png Selvazzano Dentro

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Anche il larice sarebbe ottimo. ho fatto qualcosa si simile anni addietro.

____________
Dai diamanti non nasce niente.
www.fosluce.it

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Gio 04 Giu, 2020 07:02 #7
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 18438

Età: 66

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Io però vorrei capire chi diavolo ti ha consigliato Toulipier o compensato marino per un lavoro simile. Oddio, si può far tutto, ma perché usare materiali non appropriati spendendo di più? Mistero...

____________
Giuseppe.

Do not break my balls

 
Da GianlucaFSesso: Uomo Inviato: Gio 04 Giu, 2020 08:02 #8
 
avatar

Registrato: Mag 2018

Messaggi: 573

Età: 35

Regione: Puglia

Provincia: Bari (BA)

io farei le doghe in abete/pino, coperte da un multistrato da 4-6mm in modo tale da avere un piano di appoggio liscio.
 
Da PierpaSesso: Uomo Inviato: Gio 04 Giu, 2020 09:57 #9
 
avatar

Registrato: Giugno 2020

Messaggi: 5

Età: 56

Regione: Piemonte

Provincia: Biella (BI)

Eccomi attivato! Allora, ritengo che il Touliper ed il compensato marino mi siano stati proposti in quanto già disponibili a magazzino dei due artigiani. E quindi minimizzando i loro costi e tempistiche.

Riallego per tutti lo schizzo della struttura portante metallica e dei ripiani fatti a doghe distanziate per alloggiare le bottiglie.

Rimane quindi il dubbio se forzare l'artigiano ad utilizzare abete/pino/larice e soprattutto se far dare impregnante o meno. Nel primo caso, esistono impregnanti speciali "naturali" adatti ad un ambiente chiuso in cui conserverò anche alimentari non inscatolati?

Sui ripiani vorrei appoggiare non solo le bottiglie ma anche formaggi e salami ....

Grazie a tutti per i consigli / suggerimenti ....
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Gio 04 Giu, 2020 10:08 #10
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 18438

Età: 66

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Non c'era bisogno di riallegare lo schizzo in quanto lo avevo già postato io…
Secondo me non userei impregnanti ma semplice olio. In questo caso userei olio di vaselina come protezione e stop. Se poi qualcuno ha un'altra ricetta ben venga.

____________
Giuseppe.

Do not break my balls

 
Da amedeoSesso: Uomo Inviato: Gio 25 Giu, 2020 11:34 #11
Capitano
Capitano
avatar
HomePageGalleria Personale

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 17785

Età: 62

Residenza: italia.png Dolzago LC

Regione: Lombardia

Provincia: Lecco (LC)

Olio mi sembra un'ottima idea, ma dal punto divista della sicurezza non vedrei problemi neanche ad utilizzare vernici all'acqua.

____________
Amedeo

"Se riesco a pensarlo, qualche volta riesco anche a farlo".

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Gio 25 Giu, 2020 14:24 #12
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 18438

Età: 66

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Sono passate 3 settimane ma non abbiamo più avuto tue notizie

____________
Giuseppe.

Do not break my balls

 
Da incisoreSesso: Uomo Inviato: Gio 25 Giu, 2020 21:22 #13
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
HomePage

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 2580

Età: 61

Residenza: italia.png Selvazzano Dentro

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Probabilmente il nostro utente aveva solo bisogno di un parere per fare acquisti, non farà lui il lavoro, al massimo darà una mano di vernice.

____________
Dai diamanti non nasce niente.
www.fosluce.it

 
Da PierpaSesso: Uomo Inviato: Ven 26 Giu, 2020 16:38 #14
 
avatar

Registrato: Giugno 2020

Messaggi: 5

Età: 56

Regione: Piemonte

Provincia: Biella (BI)

Buongiorno a tutti,

Esatto, non sono io a fare i ripiani .... sono l'utilizzatore! In ogni caso ho affidato il lavoro ad un falegname che li realizzerà in larice russo. Mi ha detto che resiste molto bene all'umidità e non richiede necessariamente una protezione tipo impregnante. Il solo problema è che ha un sacco di commesse accumulate nel periodo Covid e quindi mi realizzerà il prototipo tra non prima di 2 settimane !

Dovrò poi decidere se dare una mano di impregnante oppure di olio di vaselina oppure nulla .... e  magari vi posterò una foto del prototipo installato sulla struttura in alluminio ...
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Ven 26 Giu, 2020 18:43 #15
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 18438

Età: 66

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Allora mi sfugge il motivo per cui hai sentito il bisogno di aggregarti a questa comunità, spero vorrai illuminarci Spero non solo per avere questo parere  
Sinceramente pensavo che ti sarebbe piaciuto dedicarti a questo hobby. Magari cambi idea.
Comunque il Larice ti era stata suggerito, va benissimo. Come ti ha detto questo "falegname" non è necessario passargli dell'impregnante visto che va all'interno. Però una piccola protezione va comunque data e direi di andare di olio. Olio di Lino cotto sarebbe l'ideale, però se come dicevi ci appoggerai anche degli alimentari la Vaselina diventa d'obbligo.

____________
Giuseppe.

Do not break my balls

 

Vai a 1, 2  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo