Aiuto Per Progettazione Tettoia

Da plcet, 20 Mag 2022.

Risposte 19, Visite 2046

Vai a 1, 2  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da plcet Inviato: Ven 20 Mag, 2022 15:19 #1
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 2337

Età: 37

Residenza: blank.gif

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

Buonasera a tutti, dovrei progettare una tettoia da "affiancare" ad una sorta di ripostiglio, come misure parliamo di L 340 x H 250 x P 300. Purtroppo la parete dove verrà posizionata ha alcuni impedimenti come un canale di gronda ed un neon da esterno con relativa canalina per i cablaggi....il tutto non spostabile.

L' idea è di fissare con ancorante chimico le staffe ad U per sorreggere le travi "tettoia" al ripostiglio, però ho alcuni dubbi sulle sezioni da usare per la struttura.
Non parliamo di zona di montagna ma di mare, neve direi pari a 0.

Io pensavo a 4 travi di lamellare 6x16 o 8x12 (90 cm circa di distanza l' una dall' altra), come pilastri, ne metterei 3 sezione 12x12 nella fase terminale in profondità da piazzare sui 270 cm circa fissati a pavimento con le apposite staffe alle quali agli apici avviterei 2 travi sempre 6x16 o 8x12 accoppiate in modo da creare il supporto delle travi "tettoia" tenendomi alto 220 cm in modo da dare una leggera spiovenza, perline da 2 cm ed infine tegole canadesi.....che ne pensate??
 
Da amedeoSesso: Uomo Inviato: Ven 20 Mag, 2022 15:20 #2
Capitano
Capitano
avatar
HomePageGalleria Personale

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 17373

Età: 62

Residenza: italia.png Dolzago LC

Regione: Lombardia

Provincia: Lecco (LC)

Riesci a postare una foto o uno schizzo per capire la situazione di partenza?

____________
Amedeo

"Se riesco a pensarlo, qualche volta riesco anche a farlo".

 
Da plcet Inviato: Ven 20 Mag, 2022 16:16 #3
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 2337

Età: 37

Residenza: blank.gif

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

Eccoci qui

img_20220518_wa0002
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Ven 20 Mag, 2022 16:58 #4
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 19351

Età: 67

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Non vedo grosse difficoltà. Sulle sezioni non posso pronunciarmi ma credo che come le hai pensate siano piuttosto robuste  

____________
Giuseppe.

Do not break my balls

Ultima modifica di lapin il Ven 20 Mag, 2022 16:58, modificato 1 volta in totale

 
Da albiSesso: Uomo Inviato: Lun 23 Mag, 2022 10:25 #5
 
avatar

Registrato: Marzo 2022

Messaggi: 65

Età: 31

Residenza: scotland.png

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Bologna (BO)

plcet ha scritto: 
Buonasera a tutti, dovrei progettare una tettoia da "affiancare" ad una sorta di ripostiglio, come misure parliamo di L 340 x H 250 x P 300. Purtroppo la parete dove verrà posizionata ha alcuni impedimenti come un canale di gronda ed un neon da esterno con relativa canalina per i cablaggi....il tutto non spostabile.

L' idea è di fissare con ancorante chimico le staffe ad U per sorreggere le travi "tettoia" al ripostiglio, però ho alcuni dubbi sulle sezioni da usare per la struttura.
Non parliamo di zona di montagna ma di mare, neve direi pari a 0.

Io pensavo a 4 travi di lamellare 6x16 o 8x12 (90 cm circa di distanza l' una dall' altra), come pilastri, ne metterei 3 sezione 12x12 nella fase terminale in profondità da piazzare sui 270 cm circa fissati a pavimento con le apposite staffe alle quali agli apici avviterei 2 travi sempre 6x16 o 8x12 accoppiate in modo da creare il supporto delle travi "tettoia" tenendomi alto 220 cm in modo da dare una leggera spiovenza, perline da 2 cm ed infine tegole canadesi.....che ne pensate??


Ti darò la mia opinione, qua nella campagna Bolognese sono di gran moda, che, di fatto sono tutti pergolati coperti ed in quanto tali sono agevolati dalle normative edilizie della nostra regione, perciò se ne costruiscono molti e ne ho progettati una marea.
In relazione alla modesta estensione della struttura, puoi usare lamellare di abete classe GL24H che sarà più che sufficiente, sezione 3 pali 12x12, travatura superiore di connessione 12x8 e orditura semplice in travetti sempre da 12x8 di costa ma te ne servono almeno 5 con le relative staffe così l'interasse sta tra i 65 e i 70 cm. Se metti solo una guaina ok perline da 2, ma se metti anche le tegole prendile da 2,5cm. Ti consiglio in corrispondenza dei pali a terra, di mettere in opera 3 "mini" plinti 30x30x30 (anche piuttosto rudimentali vanno bene) su cui porre gli ancoraggi (staffe) o le camicie di alloggiamento dei pali. Ti sconsiglio di piantarli direttamente a terra o su elementi non infissi al suolo o si muoveranno appena soggetti a carico o dopo le prime piogge. Non dimenticarti una bandinella a monte delle tegole!
Ciao e buon lavoro

____________
Alberto

Rerum omnium magister usus (Cesare)

 
Da plcet Inviato: Lun 23 Mag, 2022 20:43 #6
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 2337

Età: 37

Residenza: blank.gif

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

[quote user="albi" post="286556"]
plcet ha scritto: 

In relazione alla modesta estensione della struttura, puoi usare lamellare di abete classe GL24H che sarà più che sufficiente, sezione 3 pali 12x12, travatura superiore di connessione 12x8 e orditura semplice in travetti sempre da 12x8 di costa ma te ne servono almeno 5 con le relative staffe così l'interasse sta tra i 65 e i 70 cm. Se metti solo una guaina ok perline da 2, ma se metti anche le tegole prendile da 2,5cm. Ti consiglio in corrispondenza dei pali a terra, di mettere in opera 3 "mini" plinti 30x30x30 (anche piuttosto rudimentali vanno bene) su cui porre gli ancoraggi (staffe) o le camicie di alloggiamento dei pali. Ti sconsiglio di piantarli direttamente a terra o su elementi non infissi al suolo o si muoveranno appena soggetti a carico o dopo le prime piogge. Non dimenticarti una bandinella a monte delle tegole!
Ciao e buon lavoro


l' unico dubbio che ho...più che dubbio è una domanda....mettendo 2 travi fissate ai 3 pilastrini, devo avvitarli già a spiovenza o no?? perchè sennò non avrebbe senso far poggiare le travi di orditura (come professionalmente li chiami tu) solo su una delle 2 giusto?? Se fosse un pergolato diciamo a "livello" allora avrebbe più senso, non credi??
Come perline penso che userò quelle da 2 perchè alla fine saranno messe le tegole canadesi quindi non sono pesanti come quelle di coccio!!
Ah ultimo dettaglio, i supporti che verranno fissate a terra, poggeranno già su massetto di cemento perchè verrà fatta nuova pavimentazione quindi non poggerà sulla terra.


Grazie mille per la risposta, è importante conoscere dati progettuali per fare dei lavori del genere....

Ultima modifica di plcet il Lun 23 Mag, 2022 20:44, modificato 1 volta in totale

 
Da albiSesso: Uomo Inviato: Mar 24 Mag, 2022 08:58 #7
 
avatar

Registrato: Marzo 2022

Messaggi: 65

Età: 31

Residenza: scotland.png

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Bologna (BO)

La trave sarebbe una sola ad interconnettere i pali, posta sopra di essi, sopra cui vengono poggiati i travetti dell'orditura primaria. Per la questione dell'inclinazione solitamente il fornitore di legname è in grado di tagliare la trave dell'inclinazione che serve, altrimenti lo puoi fare tu stesso con la sega circolare. Se dovessi avere difficoltà puoi realizzare dagli sfridi della trave delle piccole bitte a misura della corretta inclinazione, ovviamente va montato tutto già "in posizione" e con l'utilizzo di viti per legno da costruzione (quelle con l'impronta torx). Ottimo che hai un massetto di appoggio. Per i il discorso perline il mio è un consiglio più legato alla longevità della costruzione e stabilità generale, per questo ti consiglio 2,5cm...poi la scelta è tua

____________
Alberto

Rerum omnium magister usus (Cesare)

 
Da plcet Inviato: Mar 24 Mag, 2022 20:49 #8
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 2337

Età: 37

Residenza: blank.gif

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

albi ha scritto: 
La trave sarebbe una sola ad interconnettere i pali, posta sopra di essi, sopra cui vengono poggiati i travetti dell'orditura primaria. Per la questione dell'inclinazione solitamente il fornitore di legname è in grado di tagliare la trave dell'inclinazione che serve, altrimenti lo puoi fare tu stesso con la sega circolare. Se dovessi avere difficoltà puoi realizzare dagli sfridi della trave delle piccole bitte a misura della corretta inclinazione, ovviamente va montato tutto già "in posizione" e con l'utilizzo di viti per legno da costruzione (quelle con l'impronta torx). Ottimo che hai un massetto di appoggio. Per i il discorso perline il mio è un consiglio più legato alla longevità della costruzione e stabilità generale, per questo ti consiglio 2,5cm...poi la scelta è tua


benissimo, però la trave che viene posta sopra viene semplicemente avvitata dall' alto???
Il fornitore dove vado di solito so che fa questo tipo di servizio, posso anche farmelo io, ho una radiale che me lo consente, probabilmente scomoda da portare però volendo si può fare
 
Da albiSesso: Uomo Inviato: Mer 25 Mag, 2022 10:30 #9
 
avatar

Registrato: Marzo 2022

Messaggi: 65

Età: 31

Residenza: scotland.png

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Bologna (BO)

plcet ha scritto: 
benissimo, però la trave che viene posta sopra viene semplicemente avvitata dall' alto???
Il fornitore dove vado di solito so che fa questo tipo di servizio, posso anche farmelo io, ho una radiale che me lo consente, probabilmente scomoda da portare però volendo si può fare


Si solitamente, a differenza di quanto avviene per i tetti, non vi sono incastri ma solo viti, che in questo caso vengono poste dall'alto (se usi le sezioni di cui abbiamo parlato ce ne vanno 4 per palo) ed inoltre o si usano le piastre millefori ad "L" angolari 90° da posizionare interno angoli con ulteriori viti per rinforzare l'unione, o si posizionano sempre con delle viti degli elementi in legno chiamate "saette" posti con inclinazione a 45° e troncati a 45° anche alle estremità che interconnettono palo e trave rendendo la struttura stabile alle "forze" orizzontali. Consiglio sempre la seconda soluzione in quanto da maggiori garanzie di stabilità e rigidità in quanto di fatto agisce su punti distanti tra loro a differenza degli angolari che agiscono praticamente sul fulcro. Per contro farà un po effetto portichetto da casa del west che a molti non piace, la scelta è tua, anche in base ad eventuali rimanenze di legname...

____________
Alberto

Rerum omnium magister usus (Cesare)

 
Da plcet Inviato: Mer 25 Mag, 2022 12:19 #10
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 2337

Età: 37

Residenza: blank.gif

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

si la scelta può essere o meno estetica però c'è un dettaglio da non tralasciare in termini di saette..... il mio pensiero delle saette va sul fatto che se la misura di partenza delle piastre da fissare al muro è di 250, sui pilastri dovrò far pendere di quanto!?!? 10/15 cm?? quindi siamo già a misura finita di 235, dico bene?!!?!? ora se uso pilastri 12x12 sopra dovrò mettere sempre un 12x12 o un 8x12 fissato di costa?? quindi 235-12 siamo ad un altezza di 223 giusto?? mettendo le saette potrebbero esserci problemi di "testate"??!?!
 
Da albiSesso: Uomo Inviato: Mer 25 Mag, 2022 14:49 #11
 
avatar

Registrato: Marzo 2022

Messaggi: 65

Età: 31

Residenza: scotland.png

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Bologna (BO)

plcet ha scritto: 
si la scelta può essere o meno estetica però c'è un dettaglio da non tralasciare in termini di saette..... il mio pensiero delle saette va sul fatto che se la misura di partenza delle piastre da fissare al muro è di 250, sui pilastri dovrò far pendere di quanto!?!? 10/15 cm?? quindi siamo già a misura finita di 235, dico bene?!!?!? ora se uso pilastri 12x12 sopra dovrò mettere sempre un 12x12 o un 8x12 fissato di costa?? quindi 235-12 siamo ad un altezza di 223 giusto?? mettendo le saette potrebbero esserci problemi di "testate"??!?!


La misura delle altezze devi gestirla tu in base alle caratteristiche e altezze del fabbricato a cui ti devi ancorare, la pendenza non andrei sotto il 10%. Ti allego uno schema veloce della struttura con le misure che ti ho dato, le misure devi adattarle al tuo caso specifico.

doc15437320220525144413

____________
Alberto

Rerum omnium magister usus (Cesare)

 
Da plcet Inviato: Mer 25 Mag, 2022 22:00 #12
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 2337

Età: 37

Residenza: blank.gif

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

Grazieeeeeeee più chiaro di così si muore 10 % intendi dire che su 250 cm mi devo abbassare di 25 cm?!?!?

sto facendo un 3d  con Skatchup

Ultima modifica di plcet il Mer 25 Mag, 2022 22:01, modificato 1 volta in totale

 
Da plcet Inviato: Gio 26 Mag, 2022 07:40 #13
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 2337

Età: 37

Residenza: blank.gif

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

Buongiorno....eccoci qui, direi che questo è quanto giusto?!?!? ora non resta che sentire quanti zeri servono
Ultima domanda....come scolo, conviene mettere scossaline laterali e canale centrale con tubo di scarico su un pilastro oppure la raccolta dell' acqua deve essere perimetrale?!?!?

1_1653543551_670940  

2_1653543557_482848  

4_1653543565_220607  

3_1653543570_869772  

5_1653543574_179140

Ultima modifica di plcet il Gio 26 Mag, 2022 07:42, modificato 1 volta in totale

 
Da albiSesso: Uomo Inviato: Gio 26 Mag, 2022 08:49 #14
 
avatar

Registrato: Marzo 2022

Messaggi: 65

Età: 31

Residenza: scotland.png

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Bologna (BO)

plcet ha scritto: 
Grazieeeeeeee più chiaro di così si muore 10 % intendi dire che su 250 cm mi devo abbassare di 25 cm?!?!?

sto facendo un 3d  con Skatchup


esatto

plcet ha scritto: 
Buongiorno....eccoci qui, direi che questo è quanto giusto?!?!? ora non resta che sentire quanti zeri servono
Ultima domanda....come scolo, conviene mettere scossaline laterali e canale centrale con tubo di scarico su un pilastro oppure la raccolta dell' acqua deve essere perimetrale?!?!?


ottimo lavoro, direi che ci siamo! Secondo me te la cavi con meno di 400€ per il solo legname, in più avresti solo gli scoli e le tegole.

Per gli scoli laterali quando hai messo due scossaline laterali per non far trabordare acqua dai fronti, e una grondaietta con un unico tubo su un palo esterno da 80mm di diametro sei a cavallo. Ah, non dimenticarti una bandinella a copertura della giunzione tra struttura in legno e fabbricato così non si infiltra l'acqua   per fare una sciccheria potresti metterci una striscia di guaina bituminosa sotto. Buon lavoro

____________
Alberto

Rerum omnium magister usus (Cesare)

 
Da plcet Inviato: Gio 26 Mag, 2022 13:59 #15
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 2337

Età: 37

Residenza: blank.gif

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

albi ha scritto: 
per fare una sciccheria potresti metterci una striscia di guaina bituminosa sotto. Buon lavoro


Benissimo...spero che i prezzi siamo più o meno quelli....

Ps: non è una sciccheria, la definirei professionalità, a volte risparmiare x una stupidaggine porta a gravi danni futuri  
 

Vai a 1, 2  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo