Pannello Da Parete (help !)

Da Virasana, 06 Nov 2017.

Risposte 22, Visite 1373

Vai a Precedente  1, 2

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mer 08 Nov, 2017 13:27 #16
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 12551

Età: 63

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

davide1970 ha scritto: 
lapin ha scritto: 
davide1970 ha scritto: 
Direi di no


Perché dici di no, Davide? Non è una vinilica apposita per esterni? Io l'ho usata e problemi sin'ora non me ne ha dati.


Perché comunque a livello di sicurezza nel tempo la poliuretanica è la migliore e in questo caso particolare il lavoro sarebbe anche esposto alle intemperie. Io utilizzo la D4 solo se l'esposizione è all'umidità


Ok capito e registrato

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da miboSesso: Uomo Inviato: Mer 08 Nov, 2017 15:01 #17
 
avatar

Registrato: Aprile 2015

Messaggi: 46

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Modena (MO)

Chiedevo appunto perché  ho fatto una decina di anni fa, utilizzando D4,un pilastro per il poggiolo della casa in montagna che si becca pioggia,sole neve e, al momento, non mostra nessun problema esattamente come altri incollaggi esterni dove invece ho usato poliuretanica, lo terrò controllato anche se, ad oggi, come detto, pare "in salute".
 
Da bafmanSesso: Uomo Inviato: Mer 08 Nov, 2017 16:42 #18
 
avatar

Registrato: Febbraio 2015

Messaggi: 299

Residenza: blank.gif

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Modena (MO)

l'esperienza la ha Davide, ma se una colla è stata testata secondo normativa EN 204 e certificata D4 la userei in esterni a prescindere che sia vinilica o poliuretanica.
Che abbia poi vantaggi come incollaggio di multi materiali eccetera è altro discorso e va bene.

____________
Alberto
http://pensierifotografici.wordpress.com/

 
Da VirasanaSesso: Uomo Inviato: Mer 08 Nov, 2017 17:16 #19
 
avatar

Registrato: Ottobre 2014

Messaggi: 81

Età: 44

Regione: Liguria

Provincia: Genova (GE)

Ho buttato giù uno schema molto elementare con le misure dei listelli che posso procurarmi facilmente* (v. nota sotto).
La struttura è composta da due montanti da 60x30mm (altezza 2 mt), il lato 60 è frontale ed è di questa misura perché uguale ad una panchetta che si appoggerà contro questa "parete".
Dopodichè ci sono gli elementi orizzontali (21 elementi) listelli 45x20mm, il lato 45 frontale; l'unione a mezzo (quasi) spessore è tra il lato 30mm del montante ed il lato 20mm dell'elemento orizzontale. Lascio questo scalino di 1 cm perché l'oggetto che sto miseramente scoppiazzando ha appunto un gradino.
Gli elementi orizzontali sono alti come i "vuoti" per un totale di 9 cm x 21 =189 cm, in basso lascerò 11 cm di vuoto per appoggio.
Le misure degli elementi orizzontali sono "leggerine" perché a precisa domanda il committente ha escluso di appendere (ora e mai) vasi et similia, quindi sono stato basso di spessore, ANZI, visto che la consorte esclude di appendere roba (se non al limite un rampicante) mi sorge il dubbio di essere stato fin troppo generoso sarei potuto scendere con la sezione di tutto, ovvero fare i montanti 60x20 e di conseguenza gli orizzontali 45x10 (misure infami da trovare...) e qui viene la nota dolente.
*nota dolente= i vari brico et similia forniscono misure limitate ed i prezzi mi sembrano alquanto altini... farò un giro presso un paio di "grossisti" per farmi un'idea delle misure disponibili e dei prezzi.
Al momento escludo di poter tagliare tutto questo materiale per conto mio con due seghe giapponesi ed in lungo   quindi vado di listelli piallati.
Il progetto così configurato e facendo la spesa dai brico comporta un costo per legno di 40 euro scarsi, cui aggiungere la colla ed in seguito la finitura però entrambe saranno usate per altro lavoro simile che ho in mente (un ripiano per un cassettone murato della calderina esterna).
Qui sotto lo schizzo di una sezione, le misure sono reali ancorchè il disegno sia ignobile (a tecnica prendevo sempre "quasi sufficiente"   ).

Un'ultima cosa, ho previsto la sola unione con incollaggio, secondo voi sarebbe opportuno spinare ? oppure viti inox ?
 progetto_p01_small_1510158144_286135
C&C graditi
A.

Ultima modifica di Virasana il Mer 08 Nov, 2017 17:23, modificato 4 volte in totale

 
Da jhl-veronaSesso: Uomo Inviato: Mer 08 Nov, 2017 19:39 #20
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Ottobre 2010

Messaggi: 6137

Età: 58

Residenza: uk.png

Regione: Veneto

Provincia: Verona (VR)

Va bene così direi specialmente per un primo progetto. I due verticali toccano per terra, oppura tutto viene avvitato sul muro?
La colla è sufficiente ma per sicurezza poi usare viti, magari da dietro così non verrano visti. Basta che non siano più lungo di 30mm.  

Che essenza hai trovato?

Ma se non viene usato per appendere qualcosa, a cosa serve? Bellezza?

John

____________
Più imparo, più dubito.

 
Da VirasanaSesso: Uomo Inviato: Gio 09 Nov, 2017 10:02 #21
 
avatar

Registrato: Ottobre 2014

Messaggi: 81

Età: 44

Regione: Liguria

Provincia: Genova (GE)

jhl-verona ha scritto: 
Va bene così direi specialmente per un primo progetto. I due verticali toccano per terra, oppura tutto viene avvitato sul muro?

I verticali toccano per terra, il pannello avrà alle spalle un divisorio da balcone in vetro - quindi non molto affidabile e verrà fissato ai lati ad una ringhiera del balcone e dall'altra parte probabilmente metterò un tassello nel muro.
jhl-verona ha scritto: 

La colla è sufficiente ma per sicurezza poi usare viti, magari da dietro così non verrano visti. Basta che non siano più lungo di 30mm.  

OK!
jhl-verona ha scritto: 

Che essenza hai trovato?

In reatà al momento non ho ancora cercato niente di diverso dal banalissimo abete del brico, ma devo ancora andare a fare un giro presso i grossisti.
jhl-verona ha scritto: 

Ma se non viene usato per appendere qualcosa, a cosa serve? Bellezza?
John

Si, per bellezza e per farci salire una pianta rampicante, ma in effetti sto pensando che sarebbe meglio farlo robusto abbastanza da reggere qualcosa appeso ...ma non un vaso.
C'è modo di avere un'idea della tenuta massima di un manufatto in legno ? calcolare le sezioni richieste per un certo peso ?
Denghiu !  
A.
 
Da VirasanaSesso: Uomo Inviato: Gio 17 Mag, 2018 12:01 #22
 
avatar

Registrato: Ottobre 2014

Messaggi: 81

Età: 44

Regione: Liguria

Provincia: Genova (GE)

...a titolo informativo, il progetto è fermo perché la consorte non è convinta: adesso vuole metterci dei vasi impilati  
...la pazienza è la virtù dei forti...
A.

____________
"Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" (Mahatma Gandhi)

Ultima modifica di Virasana il Gio 17 Mag, 2018 12:01, modificato 1 volta in totale

 
Da zoki4691Sesso: Uomo Inviato: Gio 17 Mag, 2018 18:28 #23
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Settembre 2013

Messaggi: 2276

Età: 53

Residenza: yugoslavia.png

Regione: Lombardia

Provincia: Milano (MI)

2_aplaro

 1_aplaro_jpg_1


Abbiamo avuto stesso identico sul balcone . Al epoca cera versione con dei porta vasi .  

____________
Sono d'accordo sulla tua analisi , però mi dà fastidio il fatto che poi leggi tra le righe qualche parola di scherno per volersi rifare della loro ignoranza,,,
Black Bombay

 

Vai a Precedente  1, 2

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo