Il Mio Piccolo Regno

Da robiwiller, 07 Mar 2016.

Risposte 25, Visite 5920

Vai a Precedente  1, 2

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da VirasanaSesso: Uomo Inviato: Gio 16 Gen, 2020 10:36 #16
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Ottobre 2014

Messaggi: 165

Età: 46

Regione: Liguria

Provincia: Genova (GE)

Gran lavoro ! le sistemazioni elettriche son sempre noiose però a lavoro fatto dà molta soddisfazione vedere tutto in ordine invece dei fili volanti  
hai messo tutto nei tubi, isolato per bene anche da umidità, bene bene !
Buona prosecuzione !
A.

____________
"Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" (Mahatma Gandhi)

 
Da GioVa Inviato: Gio 16 Gen, 2020 12:29 #17
 
avatar

Registrato: Agosto 2010

Messaggi: 4852

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

complimenti ...............….un investimento ingente di materiale elettrico, la ciabattona lunga con multiprese bianche  su supporto nero e' un assemblato da te  o esiste in commercio?
 
Da robiwillerSesso: Uomo Inviato: Ven 17 Gen, 2020 08:57 #18
 
avatar

Registrato: Febbraio 2016

Messaggi: 190

Età: 61

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

La ciabattona è un recupero da un quadro elettrico dismesso, sicuramente un assemblato, infatti è molto robusta.

____________
Saluti
Roberto

"Sono nato nelle praterie, dove il vento soffia libero e non c'è nulla che ferma la luce del sole. Sono nato dove non c'erano costrizioni".
Geronimo

 
Da robiwillerSesso: Uomo Inviato: Mer 22 Gen, 2020 09:56 #19
 
avatar

Registrato: Febbraio 2016

Messaggi: 190

Età: 61

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

Buon giorno.

Aggiornamento sui lavori svolti per la mutazione del laboratorio.

Sempre in attesa di avere tempo per la costruzione del banco da falegname, ho provveduto a migliorare il banchetto, costruito dal nonno circa 50 anni fa. E’ un banco robusto, in ferro con un ripiano eseguito incastrando delle assi di pino in un profilato ad elle.

Ho iniziato con il rifacimento del piano di lavoro, aumentandone la superficie.
Materiale utilizzato: multistrato di betulla, essenza d’acacia, spine diam. 10 mm di faggio.
Dopo il taglio del pannello, ricavando la sede per la morsa, ho incollato il bordino di acacia rinforzandolo con le spine.


 lav0009_f022_img_2663_r_1579682654_955559

 lav0009_f023_img_2664_r_1579682664_898510

 lav0009_f025_img_2678_r

Successivamente ho piallato il bordino per portarlo in piano con il pannello, incollato e avvitato il tutto sul vecchio piano, per poi passare alla carteggiatura (180/220) per il trattamento finale.


 lav0009_f026_img_2701_r

Ciclo di verniciatura del piano: 2 mani di impregnante all’acqua, 3 mani di olio di lino cotto.

 lav0009_f027_img_2703_r

 lav0009_f028_img_2704_r

 lav0009_f029_img_2705_r

Per finire ho verniciato la struttura in ferro, ciclo: 1 mano di convertitore, 1 mano di micaceo, 2 mani di smalto.

 lav0009_f030_img_2719_r

I prossimi passaggi saranno: il fronte del cassetto, il piano di fondo, l’aggiunta di cassetti/ripiani e la chiusura perimetrale della struttura in ferro.


Alla prossima mutazione, continua...

____________
Saluti
Roberto

"Sono nato nelle praterie, dove il vento soffia libero e non c'è nulla che ferma la luce del sole. Sono nato dove non c'erano costrizioni".
Geronimo

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mer 22 Gen, 2020 10:33 #20
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 16978

Età: 65

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

E' anche troppo bello quel piano per un banco di lavoro

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

Ultima modifica di lapin il Mer 22 Gen, 2020 10:34, modificato 1 volta in totale

 
Da MastrociliegiaSesso: Uomo Inviato: Mer 22 Gen, 2020 10:45 #21
 
avatar

Registrato: Febbraio 2017

Messaggi: 794

Età: 64

Residenza: france.png

Regione: Stato Estero

Provincia: -

Veramente  una bella finitura!
 
Da davide1970Sesso: Uomo Inviato: Mer 22 Gen, 2020 12:05 #22
 
avatar

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 5840

Età: 50

Residenza: italia.png cesena

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Forlì-Cesena (FC)

Gran bel lavoro; unica perplessità la finitura che reputo insufficiente per un banco da lavoro, in ogni modo qualsiasi cosa gli dai si rovinirebbe lavorando

____________
"...ai poveri è annunciato il Vangelo. E beato è colui che non trova in me motivo di scandalo!" (Mt 11,5-6)

 
Da robiwillerSesso: Uomo Inviato: Gio 23 Gen, 2020 10:17 #23
 
avatar

Registrato: Febbraio 2016

Messaggi: 190

Età: 61

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

Buon giorno.

Come dice Davide è comunque un piano di lavoro e se usato non c’è finitura che tenga. Come per altri lavori che faccio per me, a volte utilizzo tecniche di costruzione e montaggio più complicate del necessario e finiture eccessive per il manufatto. Questo approccio mi serve per fare prove rivolte a migliorare la mia esperienza, in modo da poi applicare il metodo che mi ha dato il risultato migliore, quando i lavori si fanno importanti e necessitano un risultato ottimale e duraturo nel tempo.


Ringrazio tutti per il supporto e i consigli.

____________
Saluti
Roberto

"Sono nato nelle praterie, dove il vento soffia libero e non c'è nulla che ferma la luce del sole. Sono nato dove non c'erano costrizioni".
Geronimo

 
Da GianlucaFSesso: Uomo Inviato: Sab 25 Gen, 2020 09:44 #24
 
avatar

Registrato: Mag 2018

Messaggi: 562

Età: 34

Regione: Puglia

Provincia: Bari (BA)

Non ho capito il motivo di quella sporgenza frontale. Bel lavoro sia la bordatura che la finitura. Quest'ultima mi è sembrata un po' strana...impregnante all'acqua e olio di lino cotto...acqua e olio mi danno di conflitto di interessi XDDD a meno che tu non abbia aspettato qualche giorno per essere sicuro che tutta l'acqua fosse evaporata.

Sulla bellezza del banco esprimo il mio punto di vista...se quando si lavora il legno, per professione o per hobby, si ha la possibilità di essere circondati dal bello, sicuramente si ha una spinta in più a creare altro "bello". La bellezza è sempre di ispirazione.
 
Da VirasanaSesso: Uomo Inviato: Sab 25 Gen, 2020 09:56 #25
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Ottobre 2014

Messaggi: 165

Età: 46

Regione: Liguria

Provincia: Genova (GE)

GianlucaF ha scritto: 

... Cut
Sulla bellezza del banco esprimo il mio punto di vista...se quando si lavora il legno, per professione o per hobby, si ha la possibilità di essere circondati dal bello, sicuramente si ha una spinta in più a creare altro "bello". La bellezza è sempre di ispirazione.


Clap clap clap!!

____________
"Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" (Mahatma Gandhi)

 
Da robiwillerSesso: Uomo Inviato: Lun 27 Gen, 2020 09:35 #26
 
avatar

Registrato: Febbraio 2016

Messaggi: 190

Età: 61

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

Buongiorno

Rispondo a GianlucaF

Non ho capito il motivo di quella sporgenza frontale.


La sporgenza ha due funzioni principali, la prima di aumentare la superficie di lavoro e la seconda di avere la possibilità di bloccare i pezzi in lavorazione.

Bel lavoro sia la bordatura che la finitura. Quest'ultima mi è sembrata un po' strana...impregnante all'acqua e olio di lino cotto...acqua e olio mi danno di conflitto di interessi XDDD a meno che tu non abbia aspettato qualche giorno per essere sicuro che tutta l'acqua fosse evaporata.

Una volta evaporato il solvente, che sia sintetico o acqua, generalmente qualsiasi finitura è compatibile. Come sempre lascio asciugare completamente prima di dare un'altra mano, indipendentemente dalla tipologia di vernici che utilizzo.

____________
Saluti
Roberto

"Sono nato nelle praterie, dove il vento soffia libero e non c'è nulla che ferma la luce del sole. Sono nato dove non c'erano costrizioni".
Geronimo

 

Vai a Precedente  1, 2

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo