Consigli per gli acquisti

Da incisore, 22 Mag 2020.

Risposte 12, Visite 261

 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da incisoreSesso: Uomo Inviato: Ven 22 Mag, 2020 14:58 #1
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
HomePage

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 1603

Età: 60

Residenza: italia.png Selvazzano Dentro

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Colgo lo spunto datomi da l'ultimo iscritto, per fare una riflessione di carattere generale sugli attrezzi.
Negli ultimi anni si sono moltiplicate a dismisura le offerte sul mercato di attrezzi e elettroutensili dedicati al fai da te; sicuramente possiamo acquistare un trapano o un seghetto alternativo o una levigatrice a prezzi un tempo inpensabili, e questo in linea di massima è positivo.
Però se approfondiamo meglio questa offerta ci si rende conto che gran parte di questi oggetti sono poco più che giocattoli, molti sono votati ad un uso più che saltuario e assolutamente leggero, non essendo concepiti all'origine per un diverso utilizzo, se questo ci è chiaro, già abbiamo fatto una discriminazione importante.
Se invece siamo tentati dal basso costo e basta, non considerando le caratteristiche e i limiti di questi attrezzi, inesorabilmente andremo incontro a delle cocenti delusioni.
Quindi mi rivolgo a tutti quelli che periodicamente postano chiedendo consigli, meditate con attenzione sulle risposte che vi vengono date, poi naturalmente ognuno fa come crede, ma credetemi, queste risposte sono frutto di esperienze che molti di noi hanno fatto nel corso della loro carriera di hobbysti e che con piacere vogliamo condividere sperando che siano utili ad altri e ad evitargli gli stessi errori.

____________
Dai diamanti non nasce niente.
www.fosluce.it

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Ven 22 Mag, 2020 17:09 #2
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 16473

Età: 65

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Parole sante!

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da zerozeroSesso: Uomo Inviato: Ven 22 Mag, 2020 17:32 #3
 
avatar

Registrato: Novembre 2008

Messaggi: 452

Età: 45

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Forlì-Cesena (FC)

il parto dal principio che nessuno ti regala nulla, se il prezzo è estremamente basso la qualità è pari, le marche in genere per quanto il costo sembri in un primo tempo esagerato offrono certe garanzie di funzionameno, solo il fatto di poter trovare facilmente ricambi in caso di problemi fa la differenza
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Ven 22 Mag, 2020 18:04 #4
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 16473

Età: 65

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

zerozero ha scritto: 
il parto dal principio che nessuno ti regala nulla, se il prezzo è estremamente basso la qualità è pari, le marche in genere per quanto il costo sembri in un primo tempo esagerato offrono certe garanzie di funzionameno, solo il fatto di poter trovare facilmente ricambi in caso di problemi fa la differenza


E' vero quel che dici, ma siccome non tutti possono permettersi Festool o Mafell, ed io sono tra questi, è anche giusto esplorare vie alternative con un rapporto discreto tra prezzo e qualità. Non dimentichiamo che la maggior parte di noi fa questi lavori per puro Hobby e quindi gli utensili che acquisti rappresentano solo una spesa quasi sempre senza ritorno.
Poi se uno vuole comunque la Rolls Royce, va bene, sono affari e soldi suoi, ma in molti casi sarebeb sufficiente una Panda.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da incisoreSesso: Uomo Inviato: Ven 22 Mag, 2020 18:09 #5
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
HomePage

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 1603

Età: 60

Residenza: italia.png Selvazzano Dentro

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Il problema sorge quando si vuole correre in formula 1 con la Panda e ci si lamenta che non è performante, che è una ciofeca e ti si fonde in mano al primo affondo.

____________
Dai diamanti non nasce niente.
www.fosluce.it

 
Da zerozeroSesso: Uomo Inviato: Ven 22 Mag, 2020 18:19 #6
 
avatar

Registrato: Novembre 2008

Messaggi: 452

Età: 45

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Forlì-Cesena (FC)

non c'è solo maffel e festool ci sono diverse buone marche intermedie che fanno buoni attrezzi senza svenarsi, makita, bosch, dewalt, metabo, solo per dirne alcune,  ovviamente non sono economiche come parkside ma sicuramente danno molto più garanzie e di funzionamento e di durata
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Ven 22 Mag, 2020 18:22 #7
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 16473

Età: 65

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

incisore ha scritto: 
Il problema sorge quando si vuole correre in formula 1 con la Panda e ci si lamenta che non è performante, che è una ciofeca e ti si fonde in mano al primo affondo.


Appunto, basta non pretendere la Luna.
Una volta un mio collega mi ha chiesto di consigliargli un trapano.
Gli ho chiesto a mia volta che ne doveva fare e lui mi ha risposto che gli serviva per fare qualche buco nel muro ogni tanto per appendere qualcosa.
Cosa dovevo consigliargli? Un magatrapano? Gli ho detto vai al Brico e comprati un trapanino qualsiasi. Lo fece e mi pare che dopo vent'anni lo abbia ncora e ne sia soddisfatto.
Certo se mi avesse detto che doveva adoperarlo per fare buchi ogni giorno nel calcestruzzo il mio consiglio sarebbe stato molto differente.
Quindi tutto è relativo. Penso che quando diamo un consiglio dobbiamo metterci nei panni di chi ce lo chiede. Allora sono sicuro che gli daremo un consiglio sensato.
Giusto pochi giorni fa sull'Arca di FB un utente ha chiesto consiglio su di una levigatrice per fare lavoretti in casa dicendo di non voler spendere più di 100 €. Sapete uno cosa gli ha consigliato? Mafell! Ma dai, come si fa?

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Ven 22 Mag, 2020 18:22 #8
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 16473

Età: 65

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

zerozero ha scritto: 
non c'è solo maffel e festool ci sono diverse buone marche intermedie che fanno buoni attrezzi senza svenarsi, makita, bosch, dewalt, metabo, solo per dirne alcune,  ovviamente non sono economiche come parkside ma sicuramente danno molto più garanzie e di funzionamento e di durata


Ma infatti io la penso così. Siamo d'accordo.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da davide1970Sesso: Uomo Inviato: Sab 23 Mag, 2020 10:07 #9
 
avatar

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 5840

Età: 49

Residenza: italia.png cesena

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Forlì-Cesena (FC)

Marco ha ragione al 100% oggi si guarda troppo solo al prezzo su tanti settori senza avere più rispetto sulla qualità ma anche "sulle capacità" di un attrezzo di fare il proprio lavoro in maniera sicura.
Io penso che in ogni famiglia ci siano degli investimenti da fare, un tassellatore secondo il mio parere deve esserci in ogni famiglia e deve essere di qualità per permettere di fare qualsiasi fori in qualsiasi supporto così come un avvitatore; se ricordate un tempo i trapani e gli utensili in genere si tramandavano di padre in figlio e svolgevano sempre egregiamente il proprio lavoro.
Molto diverso invece è il discorso per gli utensili specifici per determinati lavori, io sono per acquistarli di mano in mano in base al lavoro che si deve fare, pensando che qualità di lavoro si vuole ottenere e sapendo che comunque l'utensile è un investimento per il futuro e chiaramente bisogna guardare la proprio disponibiltà economica.

____________
"...ai poveri è annunciato il Vangelo. E beato è colui che non trova in me motivo di scandalo!" (Mt 11,5-6)

 
Da NonnoTony48Sesso: Uomo Inviato: Sab 23 Mag, 2020 11:30 #10
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Novembre 2008

Messaggi: 10283

Età: 72

Residenza: australia.png Melbourne = Australia

Regione: Stato Estero

Provincia: -

La maggior parte dei miei elettroutensili sono Makita li ho acquistati per la qualità, in alcuni casi ho usato solo alcuni strumenti solo una mezza dozzina di volte, in questo caso avrei potuto cavarmela con strumenti più economici, mi dispiace di aver comprato i migliori utensili?
no perché quando non ci sarò più mio figlio o i miei nipoti si divertiranno a usare questi strumenti e speriamo di pensare a me quando li userano.

Cheers Antonio

____________
Vivi Ogni giorno come fosse il tuo Ultimo-----Un Giorno lo sarà

 
Da GeppeSesso: Uomo Inviato: Sab 23 Mag, 2020 21:24 #11
 
avatar

Registrato: Mag 2020

Messaggi: 7

Età: 40

Regione: Toscana

Provincia: Lucca (LU)

Da nuovo arrivato mi permetto di dire la mia...
diciamo che mi sento un po come un bimbo al primo giorno di scuola della prima elementare.
Devo imparare tutto e ho uno zainetto con dentro 12 pennarelli, un quaderno e la merenda.
Se il mio babbo mi ci mettesse dentro una montblanc credo che ci stonerebbe parecchio... Ancora non so scrivere!
Il mio voleva essere un paragone un po' infantile per dire che tanti di noi si accostano al mondo della falegnameria o dell'hobbistica senza sapere esattamente se e quanto tempo avranno da dedicare. Quindi mi sembrerebbe fori luogo dotarsi di macchine (peraltro molto belle e sicuramente utili) prima di sapere, di provare, il proprio reale interesse.
Adesso devo scappare, spero di continuare la mia riflessione domani con un po' più di tempo.
Buona serata a tutti
 
Da incisoreSesso: Uomo Inviato: Sab 23 Mag, 2020 23:11 #12
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
HomePage

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 1603

Età: 60

Residenza: italia.png Selvazzano Dentro

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Geppe, quello che dici è saggio e condivisibile, questo però non mi esime a fare la riflessione con cui ho iniziato l'argomento.
Certamente nessuno consiglierebbe di acquistare una pialla F/S o una fresatrice a chi comincia ad avvicinarsi al mondo della falegnameria, ma un buon trapano o un avvitatore si, lo stesso se si tratta di scegliere alcuni utili strumenti per iniziare, strumenti che comunque resterebbero e che prima o poi verrebbero utili anche nel caso non si proseguisse con questo Hobby.
Personalmente ho sempre difeso gli attrezzi entry-level, che anch'io ho utilizzato in passato e magari uso ancora; ho sempre ritenuto che fossero fondamentali per fare pratica ed imparare, soprattutto imparare i limiti propri e quelli della macchina, cionondimeno però, come ho detto all'inizio del discorso, nella moltitudine di attrezzi proposti dal mercato, ve ne sono molti che sono improponibili anche se costano poco, proprio perché il loro limite è spesso molto molto basso, e basta veramente poco per superarlo.
Un seghetto alternativo che costa 20€ è un giocattolo, un buon set di lame costa di più, e si sa le lame sono parte fondamentale.

____________
Dai diamanti non nasce niente.
www.fosluce.it

 
Da GeppeSesso: Uomo Inviato: Dom 24 Mag, 2020 16:45 #13
 
avatar

Registrato: Mag 2020

Messaggi: 7

Età: 40

Regione: Toscana

Provincia: Lucca (LU)

Seconda parte della mia riflessione
Posto che concordo sostanzialmente con quanto detto finora mi sento particolarmente con quello che diceva lapin:

lapin ha scritto: 
incisore ha scritto: 
Il problema sorge quando si vuole correre in formula 1 con la Panda e ci si lamenta che non è performante, che è una ciofeca e ti si fonde in mano al primo affondo.


Appunto, basta non pretendere la Luna.
Una volta un mio collega mi ha chiesto di consigliargli un trapano.
Gli ho chiesto a mia volta che ne doveva fare e lui mi ha risposto che gli serviva per fare qualche buco nel muro ogni tanto per appendere qualcosa.
Cosa dovevo consigliargli? Un magatrapano? Gli ho detto vai al Brico e comprati un trapanino qualsiasi. Lo fece e mi pare che dopo vent'anni lo abbia ncora e ne sia soddisfatto.
Certo se mi avesse detto che doveva adoperarlo per fare buchi ogni giorno nel calcestruzzo il mio consiglio sarebbe stato molto differente.
Quindi tutto è relativo. Penso che quando diamo un consiglio dobbiamo metterci nei panni di chi ce lo chiede. Allora sono sicuro che gli daremo un consiglio sensato.
Giusto pochi giorni fa sull'Arca di FB un utente ha chiesto consiglio su di una levigatrice per fare lavoretti in casa dicendo di non voler spendere più di 100 €. Sapete uno cosa gli ha consigliato? Mafell! Ma dai, come si fa?


Anche a me è capitato di chiedere un consiglio pochi giorni fa e ho ricevuto risposte sensate. Soprattutto mi sembra importante consigliare delle caratteristiche da ricercare nei propri utensili. Ad esempio: "lascia tare quelli con i piani in lamiera, scegline uno in ghisa o alluminio pressofuso".
Ancora di più sono utili i consigli per il dopo acquisto. Una volta acquistato il nostro "giocattolo" chi ha più esperienza può darci dei consigli per far rendere al meglio una macchina che di suo non è eccelsa. Certo non diventerà mai una ferrari, se è una panda rimane una panda, ma almeno funziona al meglio e fa i 130 in autostrada.
Altro esempio. Ho acquistato un banchetto, mi è stato fatto notare che è bene equipaggiarlo con due dischi, uno a 40 denti per tagli lungovena e uno almeno a 60 per tagli in traverso. Ottimo consiglio, qualche marca buona? CMT? vai mi compro un disco buono e sentiamo se mi piace la musica. "Hai comprato un oggetto rumoroso" vero, lo dicono in tutte le recensioni. Un buon consiglio sarebbe una cuffia antirumore.
Siamo principianti, abbiamo bisogno di questi consigli!
Grazie a tutti voi che con molta pazienza ci sopportate  
 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo